Formula 1, addio Leclerc: confessione spiazzante, stupore in tutto il mondo

Formula 1, continuano ad intensificarsi i rumors in merito all’addio di Leclerc alla Ferrari: arriva una confessione spiazzante, sorpresa generale.

Anche in questo 2023 la Ferrari ha deluso le aspettative e si è presentata al Mondiale di Formula 1 con una monoposto al di sotto delle aspettative.

Allarme Ferrari
Charles Leclerc: confessione inattesa (Foto Instagram)-sportnews.eu

La SF-23 è una vettura che ha tantissimi problemi e che nei primi GP stagionali era addirittura la quarta/quinta forza del campionato. Con grande passione e dedizione, Vasseur e gli ingegneri stanno però migliorando la macchina e i risultati si vedono, soprattutto dal punto di vista del ritmo.

La Ferrari, inoltre, era una monoposto che bruciava letteralmente le gomme: nelle ultime apparizioni, questa problematica pare superata. Si lavora ininterrottamente per il futuro: Vasseur ha già svelato che tutti sono concentrati verso la vettura 2024. Non è chiara al momento nemmeno la situazione legata ai piloti: sia Leclerc che Sainz hanno il contratto in scadenza proprio il prossimo anno. I fans sperano di conoscere quanto prima aggiornamenti: nel frattempo è arrivata una confessione sconcertante.

F1, addio Leclerc: arriva la confessione sconcertante, pazzesco

Charles Leclerc ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni: la sua intervista per motorsport è stata letteralmente fantastica.

Leclerc è pronto
Conferenza stampa pre GP Belgio-(Foto Instagram)-sportnews.eu

Il monegasco ha toccato diverse tematiche e ha anche svelato di aver capito fin da subito che questa sarebbe stata una stagione di sofferenza. Il ragazzo ha però esaltato il lavoro degli ingegneri e ha svelato al mondo che la Ferrari potrebbe chiudere come seconda in classifica costruttori.

Leclerc, inoltre, ha fatto una confessione inattesa sul suo futuro. “Ho sempre amato la Ferrari, ed è sempre stato il mio sogno essere dove mi trovo oggi. Qui mi sento a casa. Non posso aggiungere molto perché non c’è stata ancora una trattativa, a parte qualche battuta”, ha annunciato il nativo di Monaco. Come se non bastasse, Charles ha rivelato anche il suo più grande sogno. “Un pilota valuta sempre tutte le opzioni ma il mio sogno è quello di diventare Campione del Mondo con la Ferrari“. Parole inequivocabili: tifosi del Cavallino in estasi totale.

Impostazioni privacy