Ranking Atp stravolto: quanti cambiamenti in vista del Roland Garros!

Conclusi gli Internazionali d’Italia la classifica ha subito numerosi cambiamenti: la vittoria di Medvedev ha stravolto le prime posizioni

Carlos Alcaraz ranking
Carlos Alcaraz (screen Instagram)

Sono stati gli Internazionali delle sorprese. Le premature uscite di scena di Carlos Alcaraz, Jannik Sinner e dello stesso Novak Djokovic hanno fatto sì che ci fosse al Foro Italico una finale del tutto inedita e un nuovo re inatteso. Daniil Medvedev ha da sempre avuto un rapporto conflittuale con la terra, una superficie non amata dal russo per usare un eufemismo. E invece l’ex numero 1, a sorpresa, ha ottenuto il suo primo successo sul rosso a discapito del terribile danese Holger Rune.

Ranking Atp: Alcaraz nuovo numero 1, Djokovic incredibilmente sorpassato!

Djokovic ranking
Novak Djokovic a Montecarlo (Foto da ANSA)

Come alla fine di ogni torneo, però, si deve poi fare i conti con la nuova classifica. E questa, con il Roland Garros imminente, è sicuramente una settimana più importante delle altre. Se da un lato si sapeva già dopo Madrid che il tennis avrebbe avuto un nuovo numero 1 con Carlos Alcaraz che solamente con la presenza a Roma avrebbe superato Djokovic, i sorprendenti risultati hanno scombussolato il ranking nelle altre posizioni, cambiando di gran lunga il tabellone dello slam di Parigi. Il serbo, infatti, è stato superato anche da Daniil Medvedev. Con la vittoria al Foro Italico il russo si è aggiudicato la seconda posizione e questo cambia molto in vista del Roland Garros: Djokovic e Alcaraz, infatti, potrebbero finire dallo stesso lato del tabellone e incontrarsi in semifinale e non in finale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roland Garros: al via le qualificazioni, quanti italiani presenti!

Al quarto e al quinto posto rimangono stabili Casper Ruud e Stefanos Tsitsipas, mentre in sesta posizione si piazza Holger Rune: la finale di Roma gli ha permesso di raggiungere il suo best ranking, superando Rublev. Resta ottavo nonostante il brutto torneo italiano Jannik Sinner. Taylor Fritz e Felix Auger Aliassime chiudono la top ten. Tra gli italiani Musetti rimane 18°, Berrettini 20° e Sonego 45°. Crolla ancora Zverev, ora numero 27, mentre Shapovalov esce dalla top 30.

Impostazioni privacy