Juve, sentenza plusvalenze: penalizzazione decisa, le anticipazioni

I bianconeri questa sera saranno di scena a Empoli, ma in giornata è attesa la decisione della Corte d’Appello: Champions sempre più lontana

Massimiliano Allegri penalizzazione Juventus
Massimiliano Allegri (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sono giorni difficili in casa Juventus. L’eliminazione in semifinale di Europa League contro il Siviglia ha chiuso la possibilità ai bianconeri di riportare in bacheca un trofeo europeo che manca dal lontano 1997 (Supercoppa Europea contro il Psg) e ha inoltre complicato, se non precluso, la possibilità di disputare la prossima Champions League. Il secondo posto in classifica è, come tutti sanno, virtuale, e oggi è attesa la sentenza della Corte d’Appello sul caso plusvalenze che, con ogni probabilità, porterà una pesante penalizzazione.

Juventus, Caressa a Sky Calcio Club: “Ecco di quanto sarà la penalizzazione”

Fabio Caressa penalizzazione Juventus
Caressa (Foto ANSA)

La partita di questa sera che vedrà la squadra di Allegri impegnata al Castellani contro l’Empoli. L’attenzione però è spostata tutta ai tribunali per capire a quanto ammonterà la decurtazione dei punti. L’idea è che si vada verso una punizione “afflittiva“, che quindi andrà a colpire il club bianconero al punto di non farlo partecipare alla prossima Champions League. Ricordiamo che a gennaio alla Vecchia Signora fu inflitta una penalizzazione di 15 punti che venne poi sospesa ad aprile perché venisse rimodulata dopo il ricorso della società bianconera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Luciano Spalletti, la sua auto conciata cosi: FOTO scioccante

Inizialmente si pensava che la Corte Federale potesse infliggere una decurtazione definitiva di nove punti alla Juventus, ma i risultati altalenati delle avversarie consentirebbero, in caso di tre vittorie nelle ultime tre partite da parte della squadra di Allegri, di raggiungere comunque il quarto posto finale. Per questo la penalizzazione sarebbe diversa proprio per il discorso della pena afflittiva. Di questo ha parlato ieri Fabio Caressa a Sky Calcio Club: “Secondo le nostre indiscrezioni la Juventus subirà una penalizzazione di 12 punti“. In questo caso alla Vecchia Signora non basterebbero tre successi nelle ultime tre gare per arrivare in zona Champions, ma servirebbero anche altri risultati negativi di Milan, Roma e Atalanta. Insomma un qualcosa di decisamente complicato: l’esclusione dalla competizione europea più importante è sempre più vicina.

Impostazioni privacy