F1, futuro Leclerc: arriva la conferma, c’è l’annuncio in diretta

F1, futuro Leclerc: le ultimissime sulla situazione del pilota, tanto chiacchierato ultimamente per un possibile trasferimento. 

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Particolarmente chiacchierato in quest’ultimo periodo, Charles Leclerc sta vivendo un tormentone per quanto riguarda il proprio futuro. Il pilota titolare della Ferrari, a Maranello dal 2019, auspica una grande carriera con la rossa con nuovi titoli da conquistare, nonostante Verstappen e la Red Bull siano decisamente on fire da tre anni a questa parte. Proprio in considerazione della mancata competitività, sono tante le voci che lo vogliono come possibile partente a fine stagione.

Anche quest’anno le cose non stanno andando come sperato, dunque resta da capire quali possono essere i piani del team e soprattutto i suoi, visto che da più parti è stato spesso accostato ad altre realtà ambiziose, tra cui la Mercedes che presto o tardi dovrà inevitabilmente sostituire Hamilton, a fine carriera.

Sotto questo aspetto, sono arrivate delle notizie molto importanti proprio in queste ultimissime ore: pare, infatti, che il pilota abbia preso una decisione e l’abbia comunicato a tutto il mondo.

F1, futuro Leclerc: annuncio in diretta

Charles Leclerc
Charles Leclerc (Instagram)

In un’intervista rilasciata al TG1, Leclerc ha dichiarato che il suo futuro e il suo obiettivo sono ancorati all’Italia e alla Ferrari: “Il mio unico obiettivo conquistare il mondiale piloti con la Ferrari. Qui sto bene, il progetto è importante, abbiamo tanta voglia di fare qualcosa di importante. Credo che ci siano tutte le premesse per poter essere competitivi per il futuro. Ora abbiamo delle difficoltà ma stiamo lavorando per risolvere tutto quanto prima” ha detto.

Con queste dichiarazioni, appare chiaro come il francese abbia espresso una volontà forte per quanto riguarda il proprio futuro: vincere con la Ferrari è il suo desiderio e i tifosi sperano che questo possa avvenire molto presto. Se lo augurano a Maranello e soprattutto Vasseur, che ha il compito di elevare una monoposto che ha tanto potenziale non sfruttato.

Impostazioni privacy