Tennis, ritiro Rafa Nadal: l’annuncio è devastante, tifosi in lacrime

Ritiro Rafa Nadal: il campione spagnolo è pronto a lasciare il tennis giocato, l’annuncio gela i tifosi. 

Rafa Nadal ritiro
Rafa Nadal (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Probabilmente sarà ricordata come la giornata più brutta della storia moderna del tennis, un giorno che sarà legata ad un altro grande addio consumatosi recentemente con l’uscita di scena di Federer. Anche Rafa Nadal scopre le carte e annuncia al mondo che il countdown per il suo ritiro è ormai partito: lo spagnolo è pronto a lasciare il tennis giocato entro un anno.

”Forse il 2024 sarà l’ultimo anno in campo” ha detto lo spagnolo nell’ultima conferenza stampa che si è tenuta questo pomeriggio. ”Ora non sono in grado di poter essere competitivo, spero di esserlo per gli ultimi grandi appuntamenti che mi restano. Vorrei continuare a vincere, non so quando tornerò, forse devo stare fermo qualche settimana o qualche mese, bisogna capire quando è il momento di dire basta. Spero di recuperare appieno quanto prima, magari riesco a tornare prima della fine dell’anno per la Davis. Vedremo come mi sentirò”. 

Ritiro Rafa Nadal, l’annuncio gela i fans

La decisione è arrivata dopo mesi travagliata tra età e infortuni: anche per lui il tempo passa inesorabilmente, dunque non ci sono scappatoie; entro il 2024 metterà definitivamente la racchetta nel ripostiglio.

”La lesione non è guarita come volevamo, in queste condizioni per me è impossibile giocare il Roland Garros, il mio corpo non me lo permette. Dipenderà da lui, ma se torno è per farlo in condizioni ottimali, non per disputare gare non all’altezza. Voglio chiudere la mia carriera nel migliore dei modi, non necessariamente vincendo qualcosa ma stare bene fisicamente ed essere competitivo si. Sarà l’ultimo anno, voglio che ne valga la pena stare in campo” ha concluso.

Impostazioni privacy