Euroderby, probabili formazioni: Pioli avrà Rafa Leao?

Questa sera si conoscerà la prima squadra che volerà a Istanbul per la finale di Champions: l’Inter parte con il vantaggio dell’andata, ma il Milan ci proverà

Pioli formazione Euroderby
Stefano Pioli, allenatore del Milan (foto da Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

E’ arrivata la notte tanto attesa. Questa sera Milano sarà nuovamente il centro del mondo a livello calcistico, ma questa volta, rispetto a una settimana fa, ci sarà la sentenza definitiva. Chi tra Inter e Milan volerà a Istanbul per giocarsi la finale di Champions? Ovviamente i nerazzurri, forti del doppio vantaggio di mercoledì scorso, sono i grandi favoriti. I rossoneri però, con la speranza di avere Leao in campo, proveranno in tutti i modi a ribaltare il risultato e centrare un traguardo che manca dal lontano 2007.

Milan, probabile formazione: Leao sarà titolare, recupera anche Krunic?

Rafa Leao recupero
Rafa Leao recupero (Instagram)

Quello che sta attraversando la squadra di Pioli è probabilmente il peggior periodo degli ultimi tre anni. Il pesante turnover adottato a ridosso degli impegni di Champions non ha portato i frutti sperati e i rossoneri, salvo pesanti penalizzazioni per la Juventus, sarebbero praticamente fuori dalla zona Champions, trovandosi a quattro punti dal quarto posto a tre giornate dalla fine. Nonostante il probabile decurtamento punti per i bianconeri nulla è ancora scritto per il Milan: in primis c’è da capire a quanto ammonterà la penalizzazione per la Vecchia Signora e poi Tonali e compagni devono guardarsi le spalle dalla Roma, staccata solamente di due punti. Per questo il match di questa sera oltre che avere un’importanza vitale per la stagione, potrebbe servire anche dal punto di vista del morale e dell’autostima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Euroderby, probabili formazioni: Inzaghi tentato da Lukaku?

Per quanto riguarda la formazione il tecnico emiliano non dovrebbe avere molti dubbi. Due saranno i cambi rispetto all’undici iniziale della partita d’andata: Thiaw per Kjaer e il recuperato Leao per l’infortunato Bennacer. Il 4-2-3-1 rossonero sarà quindi più offensivo: Maignan in porta, difesa con Calabria a destra, Theo a sinistra e Tomori e Thiaw centrali. I due mediani saranno Tonali e Krunic, con Saelemekers, Brahim Diaz e Leao dietro l’unica punta Giroud.

Impostazioni privacy