Ja Morant, che autogol: nuovo errore della stella dei Grizzlies, carriera a rischio?

Ja Morant, incredibile quanto accaduto nelle scorse ore: pazzesco autogol della stella dei Grizzlies che ora rischia grosso. 

Ja Morant NBA
Ja Morant NBA (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Morant non deve aver capito la lezione di qualche mese fa, quando fu sospeso dalla NBA per 8 partite per una diretta Instagram con in mano una pistola dentro un night club: le scuse, il reintegro e di nuovo il vuoto, stavolta un precipizio dal quale potrebbe non riemergere più.

Evidentemente non è bastata la prima batosta, con la conseguente esclusione pesante che ha avuto un contraccolpo non indifferente: non solo dal punto di vista sportivo, ma anche e soprattutto d’immagine ed economico, visto che il giocatore ha anche rinunciato forzatamente a una montagna di soldi a causa del suo comportamento decisamente sopra le righe.

Ja Morant, carriera a rischio?

Dunque, Ja Morant ci è cascato di nuovo e stavolta rischia guai grossi: la guardia dei Memphis Grizzlies è stato pizzicato nuovamente con un’arma durante una diretta ripresa dal cellulare e ora per lui potrebbero scattare sanzioni pesantissime. Sul web gira ormai da ore una foto in cui il giocatore tiene in mano una pistola mentre canta alcune canzoni rap, il tutto ripreso durante la diretta Instagram con un amico.

Morant aveva già subito delle sanzioni disciplinari per motivi analoghi, allontanato dal suo club e, come riporta ‘Eurosport’, spedito anche in una struttura in Florida per cercare aiuto specializzato; tutto vano a quanto pare, visto che anche stavolta ci è cascato in qualcosa di più di una semplice goliardata che potrebbe costargli addirittura la carriera. Se in un primo momento si era scusato dopo il primo errore, alle parole non sono seguiti i fatti; oltre al posto in squadra, rischia seriamente di veder sfumare anche i numerosi sponsor – tra cui la Nike – che avevano deciso di puntare su di lui.

Impostazioni privacy