Addio inatteso in MotoGP, tifosi in shock: c’è l’annuncio

Addio inatteso in MotoGP: nessuno si aspettava questa possibilità, i tifosi sono in shock. Ecco l’annuncio

Danilo Petrucci ritiro
Danilo Petrucci ritiro (Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La moto gp fa sempre discutere, nel bene e nel male. Dopo l’incredibile fatto avvenuto a Le Mans, i fans hanno potuto vedere all’opera un graditissimo ritorno molto apprezzato, anche se l’annuncio poi dato in queste ore è stato decisamente sorprendente. Sul circuito Bugatti Bagnaia era il favorito ma dopo l’incidente è stato Bezzecchi ad approfittarne con una clamorosa vittoria.

Proprio su questo circuito si ricorda la vittoria di Danilo Petrucci nel 2020, di nuovo al via in pista a poco meno di un anno di distanza con la Ducati. Già l’anno scorso era ritornato in sella alla Suzuki per sostituire Joan Mir in Thailandia.

Addio inatteso in MotoGP, annuncio shock

Danilo Petrucci ritiro
Danilo Petrucci ritiro (Instagram)

Petrucci è stata una vera sorpresa, visto che il suo percorso sulle moto si è interrotto ormai da un po: difatti, ha scelto di correre in Superbike con discreto successo, una scelta dettata da tanti fattori che sicuramente non gli sta facendo rimpiangere i circuiti più importanti del motomondiale.

Lo stesso Petrucci ne ha parlato proprio poche ore prima della gara, visibilmente emozionato ma al tempo stesso particolarmente convinto della sua decisione: “L’anno scorso credevo che questa fosse la mia ultima gara in MotoGP, ora posso dire che non è stato così ma rimango dell’idea che questa potrebbe esserla – riprende ‘Motorsport’ – . Penso che non ci saranno altre occasioni, questa posso definirla come un viaggio premio in Francia. Le Mans lo conosco bene, qui ho vinto e sembra di essere a casa. Sostituirò Bastianini, entrambi abbiamo vinto qui, spero di fare bene e di non deludere le attese’‘ ha concluso.

La gara si è poi conclusa con con un podio targato Ducati, visto che Bezzecchi, Martin e Zarco si sono classificati ai primi 3 posti. Petrucci, invece, è arrivato 11° dietro a Morbidelli.

Impostazioni privacy