“Muore dalla voglia di tornare in campo”, parole dell’ex numero 1

Grande spettacolo nell’Atp di Madrid, il secondo Master 1000 sulla terra, che vede un grande favorito: il padrone di casa Carlos Alcaraz

Nadal Moya rientro in campo
Tennisti  (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Grande spettacolo nell’Atp di Madrid, il secondo Master 1000 sulla terra, che vede un grande favorito: il padrone di casa Carlos Alcaraz. Il baby prodigio spagnolo arriva dal trionfo di Barcellona dopo aver saltato il torneo di Montecarlo, e vuole ripetersi anche nella capitale. Se gioca come nella città catalana sarà molto difficile provare a competere contro di lui.

Carlos Moya su Nadal: “Farà di tutto per esserci a…”

Rafa Nadal Moya rientro
Rafa Nadal (Instagram)

Il numero 2 al mondo è anche agevolato dalle pesanti assenze che caratterizzano il tabellone spagnolo. Come risaputo mancano gli azzurri Jannik Sinner e Matteo Berrettini che cercano di recuperare dai loro problemi fisici per gli Internazionali di Roma, così come i due giocatori più iconici: Novak Djokovic e Rafael Nadal. Il dominatore della terra rossa è fermo ormai dall’Australian Open e il suo rientro in campo è slittato continuamente. La speranza è quella che, se non a Roma, almeno lo si possa vedere in campo nel Roland Garros per difendere il titolo della scorsa edizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atp Madrid, impresa storica dell’azzurro: il big va ko

A riguardo arrivano buone notizie da parte di Carlos Moya, ex numero 1 al mondo, che vive praticamente in simbiosi con Rafa. “ Ha una voglia matta di tornare in campo – ha affermato – In origine pensavamo saremmo tornati per Montecarlo, Barcellona, Madrid. E invece abbiamo dovuto cambiare tutto. Vorremmo tantissimo dire che giocheremo Roma ma è un adattamento quotidiano alle condizioni di Rafa”.

Impostazioni privacy