Berrettini, notizia terribile: i tifosi sono disperati

Il tennista romano, dopo un complicatissimo inizio di 2023, sembrava aver trovato una buona condizione, ma un nuovo infortunio l’ha messo ko

Berrettini Roma
Matteo Berrettini (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Se per l’Italia il momento del tennis è più che positivo con l’ormai netta affermazione di Jannik Sinner nel novero dei più grandi giocatori al mondo e la crescita dei giovani talenti, c’è purtroppo un neo per i rappresentanti dei nostri colori. Matteo Berrettini sembra essere entrato in un tunnel dal quale non riesce a uscire, costellato di brutte sconfitte e sopratttutto infortuni.

Santopadre sulle condizioni di Berrettini: le sue parole fanno tremare i tifosi

Berrettini infortunio Roma
Matteo Berrettini (Foto Instagram)

Il 2023 del tennista romano è simile ad un incubo. Dopo la brutta esperienza all’Australian Open con l’uscita al primo turno per mano di Andy Murray, Berrettini è stato costretto a fermarsi per alcune settimane a causa di un problema fisico, riuscendo però a tornare per i due Master 1000 americani di Indian Wells e Miami. Anche lì, però, i risultati sono stati molto al di sotto delle aspettative, con addirittura un’uscita di scena nel torneo minore di Phoenix, al quale, secondo programma, non avrebbe dovuto partecipare, dopo essere stato eliminato da Indian Wells. Le condizioni fisiche sembravano però migliorare e c’era un cauto ottimismo per la stagione sulla terra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barcellona, impresa azzurra: in due al secondo turno

A Montecarlo, in effetti, erano arrivati due successi nei primi due match, superando Otte e Cerundolo, e il classe 1996 aveva ottenuto l’accesso agli ottavi di finale contro Rune. Poche ore prima della partita, però, è arrivato l’annuncio del ritiro a causa di una lesione agli addominali che rischia di compromettere buona parte della stagione.

A questo proposito sono arrivate le parole del coach Vincenzo Santopadre, tutt’altro che rassicuranti: “Ad ora è come andare in guerra con un soldato di cristallo – ha detto – La lesione agli obliqui deve cicatrizzarsi prima di tornare agli allenamenti. Per adesso non facciamo programmi. La presenza agli Internazionali di Roma? Ad ora è più no che sì“. Parole amare, che fanno tremare i tifosi.

Impostazioni privacy