Allegri pronto alla sorpresa con lo Sporting: cambio modulo in arrivo

Dopo la sconfitta bruciante contro la Lazio in campionato la Juventus non può fallire l’appuntamento in Europa League contro i portoghesi

Max Allegri cambio modulo Sporting
Max Allegri (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non un momento facile per Massimiliano Allegri. La sua Juventus ha prima dilapidato il vantaggio contro l’Inter nella semifinale di Coppa Italia facendosi raggiungere nel recupero dal rigore di Lukaku e poi è addirittura uscita sconfitta dallo scontro diretto per l’accesso alla prossima Champions contro la Lazio dell’ex Maurizio Sarri. Ora serve un pronto riscatto in Europa League: giovedì ci sarà l’andata dei quarti di finale contro lo Sporting a Torino.

Allegri idea tridente con lo Sporting: tentazione forte

Chiesa Sporting
Federico Chiesa, esterno della Juventus (foto dal profilo ufficiale Instagram del calciatore)

Di certo all’Olimpico non si è vista una squadra sbarazzina e le occasioni sono arrivate con il contagocce. Nel secondo tempo qualcosa in più è stato creato specialmente dopo il 2-1 siglato da Zaccagni, ma di certo ora che ha recuperato quasi tutti i suoi interpreti, la Vecchia Signora dovrebbe essere più pericolosa. Per questo motivo l’allenatore livornese sta pensando ad un cambio di modulo per la partita di giovedì contro i portoghesi: la tentazione tridente, infatti, è più viva che mai. Le valutazioni verranno fatte nelle prossime ore, ma di certo non è da escludere questa ipotesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sorriso Mou: un big pronto a rinnovare il contratto fino al 2025

A far venire l’idea al tecnico può aver sicuramente inciso la buona mezz’ora offerta da Federico Chiesa all’Olimpico. L’esterno si è reso protagonista di buoni spunti e potrebbe essersi guadagnato una maglia da titolare insieme ad Angel Di Maria. Il centravanti dovrebbe essere Arek Milik, viste le condizioni di Dusan Vlahovic, uscito con una caviglia malconcia dal match contro i biancocelesti.

Impostazioni privacy