Power walking: cos’è e perché è importante per la tua salute

Impazza la moda della “camminata energica” anche in Italia, è meglio della corsa! Non crederete ai risultati

Power walking perchè fa bene
Power walking (foto instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Immaginate di attraversare un sentiero panoramico, con il vento che vi accarezza il viso mentre il vostro cuore batte all’unisono con il ritmo dei vostri passi decisi. Questa è l’esperienza del “Cammino vigoroso“, un’attività che sta conquistando sempre più appassionati, soprattutto grazie ai benefici che apporta alla salute.

Ma cosa si cela dietro questa pratica? Il cammino vigoroso, noto anche come “power walking“, è un‘attività fisica che unisce la semplicità del camminare alla velocità e all’intensità di un allenamento più impegnativo. È un’arte che si fonda sull’energia del movimento e sulla connessione tra corpo e mente, capace di donare benessere a chi la pratica, ma non solo.

Power working, ecco perché fa così bene alla salute, risultati eccezionali in pochi mesi

Power walking perchè fa bene
Power walking (foto instagram)

Il fascino di questa disciplina risiede innanzitutto nella sua accessibilità, non serve infatti essere atleti provetti per cimentarsi nel Power Walking, basta mettere un piede davanti all’altro e lasciarsi guidare dalla passione per il movimento. Ma quali sono i vantaggi che ne derivano?

Il Power walking è per prima cosa un vero toccasana per il cuore, aumenta la circolazione, riduce la pressione sanguigna e contribuisce a prevenire malattie cardiovascolari. Ma non solo, la pratica regolare di questa attività favorisce il dimagrimento, aiutando a bruciare calorie e ad eliminare i depositi di grasso anche più della corsa stessa in alcuni casi.

Non dimentichiamo poi l’impatto sulla nostra mente, alcuni studi hanno infatti evidenziato come il Power walking sia un vero e proprio anti stress, in grado di allontanare ansia e preoccupazioni e di favorire il rilascio di endorfine, le sostanze responsabili della sensazione di felicità e benessere.

Iniziare questa disciplina è semplicissimo, basterà camminare a passo svelto, mantenendo una postura corretta e muovendo le braccia in modo ritmico e naturale. L’obiettivo è quello di raggiungere una velocità di circa 6-8 km/h, sufficiente per attivare i benefici di questa pratica e coglierne in poco tempo tutti i vantaggi fisici che ne derivano.

Senza ombra di dubbio vale davvero la pena di provare questa nuova attività, sia per i vantaggi che offre alla salute, sia per l’emozione di vivere un’esperienza unica con il proprio corpo, ancor meglio se praticata in natura. Non esitare, allaccia le tue scarpe e inizia a camminare con grinta quindi, il tuo corpo e la tua mente ti ringrazieranno sicuramente!

Impostazioni privacy