Lewis Hamilton, qual è la sua più grande debolezza: rivelazione da brividi

Lewis Hamilton, l’ammissione dell’ex partner è clamorosa: tifosi gelati. Ecco che cosa è accaduto in queste ore. 

Lewis Hamilton ammissione
Lewis Hamilton (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lewis Hamilton continua ad essere al centro di ogni discussione inerente la formula 1. Dalla situazione della Mercedes al suo futuro, il pilota è sempre molto gettonato per quanto riguarda le cronache dei motori. Se a Gedda era arrivato il primo podio stagionale, poi sovvertito dal ricorso accorto dall’Aston Martin, Hamilton continua a palesare delle difficoltà importanti che sono state sottoposte al team in tempi non sospetti, il quale sta facendo di tutto per accontentarlo affinché possa recuperare il terreno perduto nei primi due GP.

Lewis Hamilton, l’ammissione inaspettata

Mercedes team ammissione Hamilton
Mercedes team (screen Instagram)

A ‘spaventare’ i tifosi ci ha pensato Nico Rosberg, che a Sky Sports ha rilasciato delle dichiarazioni sorprendenti: “Visto l’orgoglio personale di Lewis, essere stato battuto dal compagno non è stato semplice da digerire. Lo conosco molto bene, si rifarà e questa ‘sconfitta’ gli darà motivazioni. Russell ha ricominciato nel migliore dei modi, spero che Hamilton si riprenda presto ma conosco la sua più grande debolezza: a volte, mentalmente si abbatte troppo facilmente, spero per lui che sia riuscito a limitare il più possibile questo suo ‘handicap’. Sono convinto che ritornerà al massimo in tempi abbastanza brevi” ha concluso.

Dunque, dobbiamo aspettarci un grande ritorno da parte del sette volte campione del mondo che non ha mai nascosto la propria ambizione di vincere l’ottavo titolo personale, così da raggiungere il mito Schumacher.

Impostazioni privacy