DIRETTA Formula 1 GP Arabia Saudita: vince Sergio Perez, Verstappen e Alonso sul podio

Diretta Formula 1 Gran Premio Arabia Saudita: tutto pronto per il secondo appuntamento stagionale. Il live della gara di Jeddah.

Diretta Formula 1 GP Arabia Saudita
La pista di Jeddah dall’alto (Foto IG)

Formula 1, l’attesa è finita: finalmente è arrivato il momento del secondo appuntamento stagionale. Dopo il GP di Bharain, il circus si è spostato in Arabia Saudita. Jeddah è una pista alquanto particolare: lo spettacolo qui è sempre garantito. Già le qualifiche sono state alquanto spettacolari: complice anche il ritiro di Max Verstappen in Q2 per noie alla monoposto, la lotta alla pole è stata meravigliosa.

Sergio Perez ha conquistato la pole position grazie ad un giro di certo non banale: ottimo Charles Leclerc, secondo. Il monegasco dovrà però scattare dalla dodicesima casella per la penalità imposta dalla FIA dopo l’arrivo della terza centralina sulla sua macchina. In prima fila c’è quindi Fernando Alonso. La partenza si preannuncia incandescente, con anche Max nelle retrovie.

Diretta Formula 1 GP Arabia Saudita: il Live della gara

Formula 1 Qualifiche GP Arabia Saudita
Max Verstappen (Foto IG)

PER AGGIORNARE LA DIRETTA TESTUALE PUOI TRANQUILLAMENTE PREMERE QUI 

Ore 17 – Manca ormai soltanto un’ora per la partenza: appassionati in fermento, la partenza si preannuncia già ricca di colpi di scena.

Ore 17.40 – Manca pochissimo per il giro di formazione. In casa Red Bull continuano a lavorare sulla macchina di Verstappen: la Scuderia non vuole brutte sorprese come quelle della Qualifica.

Ore 17.59 – Charles Leclerc sceglie la gomma rossa: il monegasco sarà super aggressivo al via.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM


La diretta della gara

Giro 1/50 – Partenza meravigliosa di Fernando Alonso: lo spagnolo sale al comando superando Perez. Bene Leclerc alla partenza: il ferrarista già in top ten.

Giro 2/50: arriva la penalità di Fernando Alonso: 5 secondi da scontare ai box. Posizione non corretta in griglia.

Giro 4/50: Sergio Perez torna leader del Gran Premio. Sorpasso facilissimo del messicano, agevolato dalla sua Red Bull. Verstappen ancora nelle retrovie: solo 13esimo l’olandese.

Giro 9/50: Perez non scappa via: Alonso sempre sotto al secondo. Rimonta pazza di Leclerc, già settimo. Entra in top ten anche Verstappen.

Giro 19/50: Si ferma Lance Stroll: Safety Car in posta. Colpo per Verstappen ed Hamilton, che non avevano cambiato le gomme.

Giro 27/50: Perez primo, Verstappen secondo, Alonso terzo. Max prova a raggiungere il suo compagno di squadra.

Giro 44/50: Posizioni cristallizzate. Davanti si sfidano a suon di giri veloci: la Scuderia chiede a Verstappen di andare più piano. Bene Alonso sul ritmo. Ferrari al momento è la quarta forza del Mondiale: gara da cancellare per la Rossa.

Giro 50/50: grande vittoria di Sergio Perez. Max Verstappen secondo: l’olandese fa un giro mostruoso nel finale e toglie il punto addizionale al compagno. L’olandese resta quindi leader del Mondiale. Completa il podio Fernando Alonso, mentre George Russell chiude in quarta posizione. Quinto Hamilton, malissimo le Ferrari con Sainz e Leclerc rispettivamente sesti e settimi.

Impostazioni privacy