Formula 1, scossone in Ferrari: altro pesante addio, tifosi scioccati

Formula 1, terremoto in casa Ferrari: notizia shock, altro pesante addio. Nessuno riesce a crederci, tifosi pesantemente scioccati.

Altro addio Ferrari
Leclerc in Bahrain (Foto IG)

In casa Ferrari non tira di certo una bella aria. La prima gara in Bahrain è stata piuttosto deludente, con Max Verstappen che ha dominato e la Red Bull che ha mostrato una forza devastante. Dopo il secondo posto nel 2022, Charles Leclerc vuole sicuramente puntare al bersaglio grosso in questo 2023.

La monoposto, però, è sembrata non all’altezza. Negli ultimi giorni, le notizie in orbita Cavallino stanno scioccando praticamente tutti. Dopo l’addio di Binotto, diversi altri uomini storici hanno salutato l’ambiente ferrarista. Le dimissioni di Sanchez sono state un fulmine a ciel sereno, ma poco fa è giunto un nuovo aggiornamento clamoroso.

Formula 1, scossone in Ferrari: altro pesante addio, cosa sta succedendo

Ferrari team
Ferrari team (screen Instagram)

Secondo le ultime indiscrezioni, anche Laurent Mekies rischia di dire addio alla Ferrari. Il direttore sportivo è con la Scuderia italiana da tantissimi anni. Dopo Sanchez, continua quindi la rivoluzione. Come se tutto ciò non bastasse, ci sono anche pesanti disguidi tra Vasseur e l’amministratore delegato Benedetto Vigna.

L’attuale Team Principal del Cavallino avrebbe poteri depotenziati rispetto agli altri 9 colleghi. Anche la delega sugli sponsor se l’è tenuta Vigna. Il nuovo TP vuole maggiori poteri: non è escluso un nuovo scossone nei prossimi giorni. Leclerc, nel frattempo, vuole assolutamente competere per il titolo: anche il monegasco ha il contratto in scadenza nel 2024 e senza il Mondiale il matrimonio con la Rossa potrebbe finire ben presto. Sulle tracce del monegasco c’è da tempo l’interesse della Mercedes.

Impostazioni privacy