Correre sul Tapis Roulant, i pro e contro: i consigli utili

Correre sul Tapis Roulant, tutti i consigli utili per sfruttare al meglio questa pratica cardio: i pro e contro.

Tapis Roulant
Tapis Roulant (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’importanza del tapis roulant diventa fondamentale quando non si ha la possibilità di correre all’esterno. Che lo si ami o lo si odi, il tapis roulant può essere un’ancora di salvezza quando si ha poco tempo o il clima non permette lunghe corse all’aria aperta. Ovviamente, ci sono dei pro e dei contro che devono essere tenuti in osservazione: tra i pro, ovviamente, possiamo scegliere la velocità che preferiamo, dunque limitarci ad un ritmo blando o poco più se siamo all’inizio, comodamente a casa o in palestra senza l’assillo di dover per forza impegnarci al massimo e risultare in competizione (o in colpa) con altri atleti amatoriali che potremmo incontrare nel luogo d’allenamento.

La condizione differente del terreno, dunque tra strada e tappeto, è decisamente notevole: il tappeto permette maggior stabilità, essendo perfettamente dritta (se non applichiamo le pendenze) e senza correre il rischio di trovare qualche buca. In questo caso, l’equilibrio e la coordinazione ringraziano…

Potrebbe interessarti anche>>>> Alimentazione, questo ingrediente segreto migliora la salute dell’intestino: lo studio

Correre sul Tapis Roulant, i consigli

Tapis Roulant
Tapis Roulant (Pixabay)

Correre all’aperto infatti, risulta più faticoso anche fisicamente, ma al tempo stesso ti permette di stimolare un po’ di più i muscoli e le articolazioni che vengono maggiormente sollecitate. Le condizioni cambiano ma l’allenamento risulta comunque allenante e performante se dovessimo riuscire a mantenere un bel ritmo: tutto dipende dagli stimoli dell’allenamento stesso e da quanto ci vogliamo spingere per migliorare le nostre capacità condizionali.

Potrebbe interessarti anche>>>> Bevi il caffellatte e guarda cosa succede: benefici strabilianti, la ricerca

Tra queste, sfruttando il tapis si migliora soprattutto la resistenza, dunque si migliora sensibilmente la salute cardiovascolare. Inoltre, se dobbiamo recuperare da un infortunio, correre sul tapis roulant si rende necessario per non appesantire soprattutto le articolazioni, che nel breve periodo devono essere rimesse in moto gradualmente per ritornare allo stato di forma ottimale.

Impostazioni privacy