MLS, Lorenzo Insigne in lacrime: il motivo è devastante

Avvio di stagione disastroso per Lorenzo Insigne, questa volta sembra che sia davvero finita, difficile rivederlo giocare davanti la sua gente

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne (Foto da Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Un volto rigato dalle lacrime che dice tutto quello di Lorenzo Insigne, sfortunatissimo in questo avvio di campionato a Toronto iniziato con un infortunio che non lascia ben sperare. Dopo solo mezz’ora di gioco il ragazzo è uscito dal campo e lo stop sarà abbastanza lungo, circa due mesi prima del recupero, infortunio che sembra essere una vera sentenza soprattutto perché gli precludere uno dei suoi sogni più grandi.

Insigne rotto, salterà anche Italia-Inghilterra giocata allo stadio Maradona di Napoli

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne (instagram)

Potrebbe interessarti anche>>>> Hellas-Fiorentina, le probabili formazioni ed i possibili bonus al Fantacalcio

A quanto pare Lorenzo Insigne ci teneva davvero molto nel tornare a giocare davanti il pubblico di casa e l’occasione era servita. Il 23 marzo, infatti, allo stadio Maradona si giocherà Italia-Inghilterra ma, da quel che traspare dopo i primi esami, sarà impossibile per Insigne prendere parte alla partita.

L’evento sarebbe stato una bella occasione per salutare il suo pubblico, più acceso che mai in questo momento, ed anche molti dei suoi ex compagni. Proprio a questo sembrano infatti essere dovute le lacrime che hanno coperto il volto del giocatore durante la sua ultima uscita dal campo.

Potrebbe interessarti anche>>>> Fantacalcio, le probabili formazioni della 24^ giornata di campionato

Un occasione persa ma non ancora tutto è perduto, la nazionale italiana e soprattutto Roberto Mancini sono ancora attenti alla condizione di Insigne, nonostante il suo passaggio al calcio americano. Non è quindi da escludersi che, almeno in chiave nazionale, potremmo tornare a vederlo, le occasioni per festeggiare con i suoi tifosi poi non mancheranno, soprattutto in questa stagione magica in cui il Napoli sembra destinato ad alzare al cielo lo scudetto.

Impostazioni privacy