Pronostici Tennis: i favoriti dei principali tornei

Conclusosi il primo Slam della stagione con la vittoria in Australia di Novak Djokovic, vediamo chi sono i favoriti dei prossimi tornei

Novak Djokovic
Novak Djokovic (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come è ormai consuetudine il primo Slam della stagione è stato vinto da Novak Djokovic. Il campione serbo ha dominato l’Australian Open perdendo solo un set nei sette incontri e travolgendo Tsitsipas nella finale per 3-0. Nole è salito quindi a 10 trionfi a Melbourne e a 22 Slam totali, raggiungendo in questa speciale classifica Rafael Nadal. Ma andiamo a vedere chi sono, secondo le quote, i favoriti per gli altri tre tornei principali dell’anno, ossia il Roland Garros, Wimbledon e l’Us Open.

Tornei Slam: ecco i favoriti secondo i bookmakers dei principali tornei

Toni Nadal Alcaraz
Carlos Alcaraz (Facebook)

Il prossimo appuntamento Slam è previsto per maggio-giugno quando a Parigi andrà in scena il Roland Garros. Per la prima volta in carriera, probabilmente, Rafa Nadal, che ha conquistato 14 volte il trofeo, non è il favorito, soprattutto per le sue condizioni fisiche non ottimali. Lo spagnolo è terzo secondo i bookmakers con una quota che oscilla tra 3.50 e i 4. Favoriti, alla pari, sono il connazionale Carlos Alcaraz e Novak Djokovic, entrambi quotati vincenti a 2.50. Questo sembra lo scoglio più arduo per il serbo che insegue il Grande Slam. Per quanto riguarda gli italiani Sinner è bancato a 12, Berrettini addirittura a 40.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Atp Montpellier, Sinner avanza senza giocare: i possibili avversari

Poco più di un mese dopo ci si trasferirà sull’erba nell’Olimpo di Wimbledon. Qui il superfavorito è, come sempre, Djokovic: la vittoria del serbo è quotata a 2. Alle sue spalle si piazzano Alcaraz (5.50) e Berrettini (7.50), al pari di Kyrgyos e Zverev. Più staccato invece Sinner, bancato a 12.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Fognini è sicuro: “Il più forte dei big three è…”

Nole è anche il principale indiziato a vincere gli Us Open, che però in carriera ha conqusitato “solamente” tre volte. La sua vittoria è quotata a 2.25, seguito da Alcaraz 4.50 e dall’accoppiata Medvedev-Nadal a 6.50. Possibilità anche per Sinner, bancato a 10, mentre Berrettini appare decisamente staccato a 33.

Impostazioni privacy