Basket NBA, i risultati della notte (30 gennaio): Doncic irreale, pesante KO per i Lakers

Dopo la bufera non torna il sereno per i Lakers, Curry dominante ma è Doncic il re di serata, ecco tutti i risultati

Risultati NBA 30 Gennaio
Luka Doncic, (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lo sloveno torna a far sognare i suoi fans mettendo in cassaforte la quinta prestazione da 50+ in carriera contro i Pistons. Senza LeBron James, invece, crollano ancora i Lakers, questa volta sono i Nets ad avere la meglio così come i Warriors che grazie ad uno straordinario Curry da 38 punti si impongono ad Oklahoma. Partita inaspettatamente spettacolare giocata anche a Portland dove Lillard e Murray si danno battaglia chiudendo entrambi sopra i 40.

Luka Doncic inarrestabile, futuro da All Star indiscusso per lo sloveno, ancora un 50+ che fa sognare i fans

Luka Doncic
Luka Doncic (foto instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Basket, il VAR in NBA? La mossa di Beverly ha scioccato il mondo: i dettagli

Impossibile non partite proprio dalla prestazione straordinaria di Luka Doncic che trascina i Mavs alla vittoria davanti il pubblico di casa per 111-105, vittoria arrivata in rimonta sui Pistons proprio grazie ad una sua prestazione da 52 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. Quarto 50+ di stagione e quinto di carriera a dimostrazione della crescita esponenziale dello sloveno che sale al secondo posto della classifica marcatore preceduto solo da Joe Embiid.

Portland Trail Blazers contro Atlanta Hawks finisce 129-125 con la squadra ospite che sente la mancanza di Trae Young, decisivo Simons che infila una tripla a 34 secondi dalla sirena ma l’eroe di serata è Damian Lillard che chiude a quota 42 e batte anche il rivale Murray che, anch’esso estremamente ispirato, ne mette a repertorio altri 40.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> NBA: Bufera Golden State, smontata completamente la squadra dei 4 titoli, addio clamoroso!

A Brooklyn invece dominano i Nets sui Lakers apparsi stanchi e demotivati ma soprattutto senza l’aiuto di LeBron James e Anthony Davies. 121 a 104 il risultato finale con Irving migliore in campo che segna 26 punti, 7 rimbalzi e 6 assist mentre per i gialloviola è Thomas Bryant il migliore in squadra con 18 punti messi a canestro.

Ecco gli altri risultati di serata:

  • PHILADELPHIA 76ERS-ORLANDO MAGIC 109-119
  • SAN ANTONIO SPURS-WASHINGTON WIZARDS 106-127
  • OKLAHOMA CITY THUNDER-GOLDEN STATE WARRIORS 120-128
  • MINNESOTA TIMBERWOLVES-SACRAMENTO KINGS 111-118 OT
  • PHOENIX SUNS-TORONTO RAPTORS 114-106
Impostazioni privacy