Regalo inaspettato a Spalletti: Napoli, scambio a sorpresa in Serie A

Regalo inaspettato a Spalletti: il Napoli sta per perfezionare un colpo di mercato, scambio a sorpresa in Serie A. 

Luciano Spalletti scambio sorpresa Serie A
Luciano Spalletti (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Napoli non ha intenzione di mollare nulla in vista del raggiungimento dello scudetto. Il club guidato da Spalletti sta cercando di fare il possibile per puntare il titolo e vuole sfruttare al meglio le possibili opportunità dal mercato. Con un buon margine sul Milan secondo, distante 8 punti, la squadra azzurra deve necessariamente coprire ogni settore per non rischiare nulla.

Se le parti stanno lavorando soprattutto per il futuro, ciò non esclude a priori un rinforzamento mirato per il presente: Spalletti lo sa bene e la società ha intenzione di spendere bene a patto che si tratti di trattative low cost ma dall’affidabilità sicura, un usato garantito che possa consentire alla squadra e all’allenatore di puntarci senza problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Argentina-Croazia 3-0 le pagelle e il tabellino della partita

Regalo inaspettato a Spalletti: arriva subito con lo scambio

Luciano Spalletti scambio sorpresa Serie A
Luciano Spalletti (screen Instagram)

Come riferisce ‘Sky Sport’, un possibile innesto sembra essere Bartosz Bereszynski della Sampdoria, terzino destro che sembra ormai avviato definitivamente a lasciare Genova. L’esperienza internazionale del giocatore sarà fondamentale come vice Di Lorenzo, ruolo attualmente occupato da Zanoli che farà il percorso inverso: il giovane ha bisogno di giocare e nella Samp può trovare tutto lo spazio che merita. Lo scambio sarà formalizzato alla riapertura delle liste e si tratta di un prestito sino alla fine della stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Olanda-Argentina 5-6 d.c.r le pagelle e il tabellino della partita

Bereszynski è reduce dal Mondiale con la Polonia e si tratta di un rinforzo multitasking che sarà molto utile: capace di giocare anche a sinistra e come centrale nella difesa a 4 e a 3, è arrivato in Italia dal 2017 e vanta 179 presenze in Serie A.