CT Portogallo, un big della Serie A tra i papabili: nome clamoroso

CT Portogallo, un big della Serie A tra i papabili: ecco chi può subentrare a Santos, dimissionario dopo il fallimento del Mondiale in Qatar. 

CT Portogallo Mourinho
CT Portogallo (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Portogallo potrebbe presto cambiare CT con un nome di elevato spessore. Dopo la ricerca del Brasile, al quale sono stati accostati nomi di enorme spessore come Guardiola e Ancelotti, anche la nazionale rosso-verde potrebbe presto cambiare tecnico e sostituire Santos con un nome di grido: la notizia ha avuto un tam tam mediatico di un certo spessore e non sono da escludere clamorosi colpi di scena nei prossimi giorni…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Argentina-Croazia 3-0 le pagelle e il tabellino della partita

CT Portogallo, c’è anche Mourinho!

José Mourinho CT Portogallo
José Mourinho (screen Instagram)

I principali media portoghesi riferiscono che José Mourinho è il nome principale per il nuovo corso verso Euro 2024. La nazionale portoghese, nonostante l’eliminazione per mano del sorprendente Marocco, ha dimostrato di essere ormai in grado di poter andare in fondo in tutte le competizioni, a causa di un elevato standard qualitativo che ha ormai raggiunto buonissima parte del gruppo che ha preso parte alla spedizione mondiale.

La maturità e l’esperienza maturata in questi ultimi anni, unita ad un’identità di gioco davvero notevole, fa si che il Portogallo resti una delle nazionali qualitativamente migliori in circolazione e con margini di miglioramento, a prescindere dal caso Ronaldo e dalle possibili complicazioni emerse durante la competizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Olanda-Argentina 5-6 d.c.r le pagelle e il tabellino della partita

Con Mourinho ci sarebbe un ulteriore salto di qualità a livello mentale, poiché sappiamo bene come il tecnico sia un grande comunicatore e un grande tecnico capace di trasmettere quel qualcosa in più ai ragazzi. In questo momento è considerato come la figura ideale e per lui è pronta la proposta del doppio ruolo: continuare ad allenare la Roma ma anche il Portogallo, una totale disponibilità che la dice lunga sulla voglia e la volontà di volerlo a tutti i costi. E lui, al momento, valuta qualsiasi soluzione…