L’ammissione su Lebron James stupisce i tifosi: parole incredibili

La stagione dei Lakers è iniziata nel peggiore dei modi con una serie incredibile di sconfitte e anche con un infortunio per Lebron James

Lebron James Durant dichiarazioni
LeBron James (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’inizio di stagione dei Los Angeles Lakers è stato da brividi che ad Ovest occupano il penultimo posto in classifica con addirittura 10 sconfitte nelle prime 13 partite di campionato. Un record negativo che è stato parzialmente migliorato con la vittoria contro i Brooklyn Nets, nonostante l’assenza della stella Lebron James. Il numero 6 si è infortunato durante il match contro i Los Angeles Clippers: oltre alla sconfitta sul campo i gialloviola hanno dovuto quindi fare i conti con la sfortuna.

Le incredibili dichiarazioni di Kevin Durant su Lebron James: fan impazziti

Kevin Durant dichairazioni Lebron James
Irving e Durant Nets (Foto Instagram)

Il Re aveva lasciato il parquet a sei minuti dalla fine del derby a causa di un problema all’inguine. A fine match aveva rassicurato tutti dicendo che si trattasse di un piccolo infortunio alla gamba sinistra, ma che non si sarebbe trattato di nulla di grave. Il periodo di stop è comunque da osservare e la squadra, ovviamente, non ne trae benefici e continua il suo periodo nero. Un colpo di coda è stato dato proprio contro i Brooklyn Nets, dove i Lakers sono stati trascinati dai 37 punti di Anthony Davis.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nba, infortunio Lebron James: fans in ansia, la prima diagnosi

Anche quest’anno, quindi, nessun confronto sul parquet tra Lebron e Kevin Durant, che ha messo a referto 31 punti: i due non si incontrano, a causa di infortuni di uno o dell’altro giocatore, dal 2018. Ma il KD ha voluto dire la sua al termine del match.

POTREBBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Embiid nella storia, record impossibile nell’ultima folle serata di NBA, ecco cosa è accaduto

Il numero 7 dei Brooklyn Nets ha espresso un grandissimo attestato di stima nei confronti del “Prescelto”: “E’ uno dei tre giocatori più forti della storia – ha detto – E’ bello che siamo ancora forti in età avanzata e la gente vuole vederci giocare”.

Impostazioni privacy