Che fortuna per la Roma! Il pianto di Mourinho è già servito, tifosi in delirio

José Mourinho ha fatto gran parlare di se nell’ultima conferenza stampa, “lasciatemi piangere!”, ma a Sassuolo potrà  invece tornare a ridere!

José Mourinho Sassuolo
José Mourinho (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una conferenza stampa dai climi distesi, del tutto inaspettata soprattutto dopo la brutta sconfitta nel derby di casa in cui la Roma ha lasciato andar via punti importantissimi e soprattutto la zona Champions League ancora una volta. In vista del match di stasera però non c’è da disperarsi, soprattutto perché i punti di oggi sono diventati ancor più importanti e potrebbero cambiare la visuale sull’intera stagione.

Il Milan salva Mourinho, la Roma con 3 punti può cambiare la visione delle cose

José Mourinho Sassuolo
Paulo Dybala (Instagram – paulodybala)

Basta pochissimo ad una Roma sul filo del rasoio in questo momento a cambiare la visione su un’intera stagione, a rendere la questione ancor più evidente ci stanno poi pensando Inter e Milan insieme alla Juventus che, da prime della classe, stanno dimostrando ancor più appannaggio dei giallorossi.

Potrebbe interessarti anche >>> Lazio, cori antisemiti contro la Roma: rischio grossa stangata

L’ultimo sconfitto in questo passaggio è stato il Milan che cede contro la Cremonese ad uno 0-0 che non aiuta la classifica, occhio però alla visuale generale, perché la Roma vincendo a Sassuolo potrebbe portarsi a -2 dai Campioni d’Italia in carica lasciandosi dietro ancora una volta Juventus ed Inter.

Potrebbe interessarti anche >>> Cremonese-Milan le pagelle e il tabellino: i rossoneri scivolano a -8 dal Napoli

Non proprio risultati da scartare, soprattutto in vista della sosta per il mondiale che riporterà alla Roma gli acquisti del mercato che fin ora sono scesi mai, vedi Wijnaldum, o ben poco, come Dybala. Si aspetta un match carico di emozioni al Mapei Stadium, per un finale di stagione che potrebbe garantire sorprese inaspettate.

Impostazioni privacy