Ibra, clamorosa riduzione dei tempi di recupero: ecco quando ci sarà

Dopo l’operazione al ginocchio effettuata lo scorso maggio, l’attaccante svedese sta continuando a lavorare per tornare il prima possibile

Zlatan Ibrahimovic recupero inforunio
Zlatan Ibrahimovic (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo la vittoria agevole in Champions contro la Dinamo Zagabria, il Milan si gioca molto di questa prima parte di stagione nei prossimi giorni: prima il difficile impegno di domenica sera in trasferta con il Torino e poi soprattutto la sfida da dentro o fuori di mercoledì in Europa contro il Salisburgo. Ai rossoneri basterà un pareggio per ritornare dopo tanti anni negli ottavi di finale della competizione europea più importante. A febbraio, inoltre, recupererà anche molti di quegli infortunati che stanno riempiendo la lista degli indisponibili.

Recupero lampo di Zlatan: sta bruciando le tappe, ecco quando sarà a disposizione

Zlatan Ibrahimovic rientro infortunio
Zlatan Ibrahimovic (Ansa)

Tra questi c’è anche il leader maximo di questa squadra. La seconda parte della festa del 19° scudetto è stata particolare per Zlatan Ibrahimovic. A 41 anni l’attaccante svedese, infatti, si è dedicato ad un delicato intervento al ginocchio sinistro, quello che tanti problemi gli ha creato negli ultimi anni. Un’operazione per tornare, ancora una volta, al top, nonostante l’età. In questi mesi il suo lavoro personalizzato è stato durissimo, minuzioso e calibrato in ogni sua forma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Litigio in diretta tv: Monica Bertini, la stoccata al collega è velenosa

Il recupero sta andando via spedito, secondo le tabelle di marcia, anche perché il fallimento non è parola prevista nel vocabolario di Ibra. Non sta dando solamente il suo supporto a bordocampo o negli spogliatoi, ma sta proseguendo il suo duro lavoro in palestra e l’obiettivo è quello di tornare in gruppo ad inizio 2023.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Helsinki-Roma 1-2 le pagelle e il tabellino: Abraham salva i giallorossi

A quel punto servirà recuperare la condizione fisica per essere poi a completa disposizione di Pioli per la parte cruciale della stagione. Nel frattempo, Zlatan, proseguirà il lavoro con corsa e successivamente anche esercizi con il pallone.

Impostazioni privacy