Nuovo stadio Milano, Derby Inter-Milan per i sold out: il problema clamoroso

Nuovo stadio Milano, Derby Inter-Milan per i sold out: nasce il problema della capienza. La nuova amministrazione potrebbe dover rivedere i piani. 

Stadio San Siro capienza
Stadio San Siro (screen web)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

”San Siro” sarà presto abbattuto ma la capienza del nuovo stadio – che ancora non ha visto nemmeno la luce – fa già discutere. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, i tifosi di Inter e Milan si stanno spingendo al limite della capienza massima: per la gara contro la Salernitana sono stati sfiorati gli 80mila spettatori, numeri pressoché vicini per i rossoneri quando giocano in casa. In tutto questo, l’amministrazione deve fare i conti la capienza di ‘soli’ 65mila posti disponibili per il nuovo impianto.

Nei piani delle due milanesi, scrive la ‘rosea’, il nuovo stadio dovrebbe avere una capienza totale di – appunto – 65mila compresi i posti corporate fissati intorno a 13mila. In sintesi, se per San Siro sarebbero circa 72mila i biglietti disponibili, per il nuovo impianto sarebbero circa 45-50mila, un riduzione drastica che fa riflettere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quanto costerebbe l’esonero di Allegri: Agnelli disperato, bilancio in rosso

Nuovo stadio Milano, nasce il problema della capienza

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)

La problematica è ‘strutturale’ ed economica, perché superare la soglia dei 65 mila posti comporterebbe la costruzione di un terzo anello e altri 200 milioni di euro da investire; i due club vorrebbero evitare, non solo per la spesa ma anche per una questione di tempi e di visibilità, visto che molti tifosi lamentano la possibilità di vedere al meglio il match a distanze davvero proibitive.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Post Allegri, 3 ipotesi per il futuro: spunta il ritorno inatteso

Il pensiero è stato espresso anche dal presidente del Milan Paolo Scaroni: ”Stiamo ragionando su un impianto tra i 60 e i 70mila posti, dunque con due anelli per garantire maggior visibilità a tutti gli spettatori, visto che con un terzo anello questo viene meno” ha concluso.
Impostazioni privacy