MotoGP, l’ammissione di Bagnaia sorprende i tifosi: assurda verità

E’ arrivato il momento della verità per quanto riguarda il MotoGP, fanno però discutere le dichiarazioni assurde di Pecco Bagnaia

Pecco Bagnaia Phillip Island
Pecco Bagnaia (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ormai è arrivata la gara della verità, a Phillip Island con soli due punti di margine probabilmente la Ducati si giocherà il mondiale, dopo 5 gare di fila sempre rosicchiando punti, continuando su questa strada dovrebbe arrivare il sorpasso ormai attesissimo, occhio però, le insidie sono molte e le ultime parole di Francesco Bagnaia non aiutano a sciogliere la tensione dei fans. Per gli appassionati di questo sport in Australia non ci sarà nemmeno un minuto da perdere, le emozioni partiranno già dalle qualifiche.

Bagnaia shock: “Le ultime 3 gare saranno come ricominciare dall’inizio, Quartararo più costante”

Bagnaia Phillip Island
Pecco Bagnaia (Foto Instagram)

In un’intervista riportata ai microfoni di Rai 2 Francesco Bagnaia ha sciolto le riserve analizzando questo finale infuocato del MotoGP 2022, queste le sue parole: “Conosco Fabio Quartararo da molto tempo, tra noi c’è molto rispetto, lui è cresciuto tanto diventando ormai davvero costante, per le ultime 3 gare sarà come ripartire dall’inizio, la mia moto però è migliore.

Potrebbe interessarti anche >>> Moto Gp, Bastianini punta in alto: ecco l’obiettivo del pilota italiano

Indora la pillola il nazionale italiano, la verità però è che nulla è scritto e soprattutto negli ultimi circuiti previsti la Yamaha sembra avere i suoi vantaggi, adesso l’impressione è che la sfida si giocherà sui nervi ma chi ha pensato che ormai i giochi siano fatti sicuramente dovrà fare i conti con tanti colpi di scena.

Potrebbe interessarti anche >>> MotoGP, decisione inattesa di Fabio Quartararo: brutto colpo per i tifosi

Impossibile da perdere la prossima sessione a Phillip Island, in gara ci sarà battaglia ed allo stesso tempo attenzione infinita, un’uscita di pista significherebbe probabilmente dare addio al Mondiale ed i nervi non potrebbero che essere più tesi di così, attenzione puntata anche sulle qualifiche perché probabilmente già da sabato potremo capire qualcosa in più su chi sarà il maggior candidato a portare a casa la gara e con essa un pezzo del Mondiale.