Formula 1, colpo di scena Red Bull: cambia tutto

Le notizie sulla Red Bull hanno ovviamente scioccato tutto il mondo della Formula 1: arriva il colpo di scena, fans in subbuglio.

Red Bull colpo di scena
Red Bull in pista a Suzuka (Foto da Instagram)

In Formula 1, continua a tenere banco la vicenda legata al caos Red Bull: secondo alcune fonti importanti, il Team di Milton Keynes avrebbe violato il tetto massimo di spesa voluto fortemente dalla federazione. La questione budget cap ha subito indignato i rivali, con Mercedes e Ferrari (quelle che hanno lottato e stanno lottando per il titolo con gli austriaci), che spingono per pesanti sanzioni.

Lo scorso 5 ottobre era la data in cui la FIA avrebbe dovuto pronunciarsi sulla vicenda: il tutto è stato spostato al prossimo 10 ottobre. Nonostante questo periodo assai complesso e queste continue voci, in Red Bull hanno trovato anche il tempo per trovare un’intesa con uno dei marchi più forti al mondo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Colpo di scena Red Bull: arriva anche l’ufficialità

Inchiesta Red Bull
Verstappen Red Bull (Foto Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, la mossa di Binotto sciocca i tifosi della Ferrari: cosa sta succedendo

La Honda torna ufficialmente in Formula 1, dopo aver lasciato il circus nel 2021. Il forte marchio giapponese ha annunciato di aver intensificato la partnership -sia di collaborazione tecnica che commerciale- con la Red Bull Racing e con la Scuderia AlphaTauri. I due team, da inizio anno, corrono con un motore ‘costruito’ da loro stessi: in realtà Honda ha messo a disposizione tutto il know-how possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Paura in casa Juventus, rapina a mano armata: la polizia sventa il colpo

Già a partire da questo weekend di gara in Giappone, figureranno nuovamente sulle monoposto di Verstappen, Perez, Gasly e Tsunoda la scritta ‘Honda’. “Dopo questo nuovo accordo, siamo orgogliosi di conttinuare fianco a fianco con il supporto tecnico di HRC fino alla prossima generazione di motori, che debutterà nel 2026”, ha dichiarato Helmut Marko.

Impostazioni privacy