Formula 1, dichiarazioni devastanti di Charles Leclerc: tifosi sconvolti

Formula 1, Charles Leclerc ha rilasciato alcune dichiarazioni stupefacenti: il suo annuncio ha lasciato i tifosi senza parole.

Charles Leclerc dichiarazioni scioccanti
Charles Leclerc (Foto IG)

Tutto pronto per il ritorno del Gran Premio di Singapore: nel corso del prossimo weekend i piloti si sfideranno tra le stradine del fantastico circuito di Marina Bay. Occasione ghiotta per Charles Leclerc di ritrovare la vittoria: storicamente la Ferrari è sempre andata bene in questo tracciato. Come se non bastasse, arriveranno alcuni aggiornamenti importanti sulle due monoposto della Scuderia italiana.

Il monegasco vuole sicuramente interrompere la striscia di vittorie di Max Verstappen: l’olandese, nel corso dell’estate, è stato infallibile e ha ormai messo le mani sul suo secondo titolo. Poco fa, il campione della Ferrari ha rilasciato alcune dichiarazioni sorprendenti.

Formula 1, dichiarazioni scioccanti di Charles Lelerc: tifosi sconvolti

GP MOnza Hamilton
Charles Leclerc (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, l’annuncio su Binotto spiazza i tifosi: parole inattese

Charles Leclerc, nel corso della giornata, ha rilasciato alcune sorprendenti dichiarazioni. Il monegasco ha alzato bandiera bianca nella lotta per il titolo, ma ha comunque esaltato questo 2022. “Abbiamo fatto un salto di prestazione in avanti notevole e questo è positivo. Per lottare per il titolo dobbiamo fare un altro step soprattutto la domenica, è lì che dobbiamo migliorare“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, tutto stravolto: l’annuncio del Consiglio Mondiale sciocca gli appassionati

Leclerc ha ammesso che utilizzerà le ultime sei gare per migliorare. “Cosa dobbiamo migliorare? Un po’ su tutto. Gestione gomme, gestione gara, dobbiamo mettere tutto insieme e fare le scelte migliori“. Quest’anno, in alcuni frangenti, Verstappen è sembrato imprendibile: serviranno grandi sforzi per lottare per il titolo nel 2023. In questi ultimi GP, inoltre, la Ferrari deve anche guardarsi le spalle dall’arrivo della Mercedes: il team di Brackley ha compiuto un grosso passo in avanti rispetto alla prima fase del Mondiale.

Impostazioni privacy