Juventus | L’Asl segnala cinque giocatori alla Procura: “Isolamento violato”

L’Asl di Torino ha segnalato alla Procura i cinque calciatori che hanno violato l’isolamento fiduciario. Cosa rischia la Juventus

Juventus | L'Asl segnala i giocatori alla Procura: "Isolamento violato"
Andrea Agnelli( Getty Images)

L’Asl Torino ha segnalato alla Procura i cinque calciatori della Juventus che hanno violato l’isolamento fiduciario, si tratta di Bentancur, Cuadrado, Ronaldo, Dybala e Danilo, partiti per andare a giocare con le proprie nazionali.

A questi cinque calciatori dovrebbero aggiungersi anche Gianluigi Buffon e Merih Demiral, che hanno raggiunto le proprie abitazioni anziché recarsi al J-Hotel.

L’Asl Torino aveva imposto l’isolamento proprio al J-Hotel, l’albergo di proprietà della Juventus all’interno del centro sportivo, per permettere alla squadra di continuare gli allenamenti in attesa degli accertamenti medici.

La Juventus è in isolamento fiduciario da sabato perché sono state accertate due positività all’interno dello staff dirigenziale. Rischia fino a 400mila euro di multa.

Ti potrebbe interessare anche Serie A | Juve-Inter, Pecoraro accusa: “Spariti gli audio del Var”

Juventus | L'Asl segnala cinque giocatori alla Procura: "Isolamento violato"
Cristiano Ronaldo (Photo Getty Images)

Roberto Testi, direttore del Dipartimento Prevenzione Asl Torino: “Calciatori segnalati dalla Juventus”

Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Torino, ha dichiarato che è stata la Juventus stessa a segnalare i calciatori all’ente sanitario e quindi l’Asl ha l’obbligo di segnalare questa informazione alla Procura di Torino.

“Non penso siano stati commessi atti gravi”, ha aggiunto Testi, “se qualcuno avesse usato voli privati per raggiungere il ritiro della propria nazionale potrebbe al massimo rischiare una multa”.

Impostazioni privacy