Serie A | Juve-Inter, Pecoraro accusa: “Spariti gli audio del Var”

L’ex procuratore della Figc, in un’intervista alle Iene, getta delle ombre su Juve-Inter del 2018: “Gli audio del Var sono spariti”

Serie A | Juve-Inter, Pecoraro accusa: "Spariti gli audio del Var"
Espulsione Vecino (Getty Images)

Altre accuse pesanti alla regolarità del campionato. Non bastassero le polemiche relative al rinvio di Juventus-Napoli, con i partenopei che non sono partiti per Torino e sono in attesa del verdetto del Giudice Sportivo, ecco che nuove ombre vengono gettate sul campionato 2017/2018.

La partita in questione è sempre Juventus-Inter, divenuta famosa per la rimonta bianconera firmata Higuain ma anche per la mancata espulsione di Pjanic. A seguito di quella gara, il giorno dopo il Napoli perse a Firenze con Sarri, ai tempi allenatore degli azzurri, che dichiarò: “Lo scudetto lo abbiamo perso in albergo”.

Giuseppe Pecoraro, ex procuratore Figc nel 2018, ha parlato del match tra bianconeri e nerazzurri in un’intervista alle “Iene” sollevando sospetti sugli arbitri: “Quel file su Inter-Juve di Orsato è sparito e riguardava un errore gravissimo che ha condizionato un campionato”.

Juve-Inter, Orsato aspetta 35 secondi e poi ammonisce D’Ambrosio

Serie A | Juve-Inter, Pecoraro accusa: "Spariti gli audio del Var"
Orsato al Var (Getty Images)

L’errore in questione è relativo alla mancata espulsione di Pjanic. Dopo il fallo, infatti, Orsato prende il cartellino giallo come per andare ad ammonire il bosniaco (sarebbe stata doppia ammonizione e rosso).

Passano però 35 secondi e alla fine l’arbitro ammonisce D’Ambrosio. Lecito pensare che qualcuno dalla sala Var possa aver detto qualcosa ad Orsato.

Pecoraro indaga, chiede i file audio del match, ma di quell’episodio non c’è traccia. Gli viene consegnato solo il video.

Curioso, visto che sempre alle “Iene” l’ex arbitro Gavillucci spiega: “La registrazione audio-video del Var parte dal momento in cui c’è il calcio d’inizio”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus – Napoli | Travaglio: “con l’Avvocato niente sceneggiate”

Rizzoli sull’audio sparito: “Non c’è nulla di strano”

Serie A | Juve-Inter, Pecoraro accusa: "Spariti gli audio del Var"
Nicola Rizzoli (Getty Images)

Differente invece la spiegazione del designatore arbitrale Rizzoli: “Non è scomparso nulla, non c’è nulla da nascondere. A Pecoraro è arrivato il video, è quello che è arrivato a tutti, nel senso le immagini normali, quella evidentemente non è una situazione da Var”.

Inoltre il designatore ha spiegato che prossimamente, per essere maggiormente trasparenti, si potranno ascoltare tutti gli audio del Var attualmente rimasti segreti.

I.M.

Impostazioni privacy