Napoli, tamponi tutti negativi: con la Juve si gioca

Napoli, la notizia migliore di oggi da Castel Volturno è che tutti i tamponi effettuati sono risultati negativi. La gara con  la Juventus è salva

Gattuso - Getty Images
Tamponi Napoli, Rino Gattuso (Getty Images)

L’attesa del Napoli, ma anche della Juventus, è finita. Il club ha appena comunicato che gli ultimi tamponi effettuati su giocatori e staff sono risultati negativi anche se alcuni devono esserfe completati. In concreto significa che questaa sera la squadra volerà a Torino e la partita di domani all’Allianz Stadium non è in pericolo.

Il comunicato ufficiale parla chiaro e sa di liberazione dopo quanto successo ieri. Napoli, due positivi al Covid, Piotr Zielinski e un collaboratore della societò, non partiranno per Torino. Ma tutti gli altri sì e quindi non c’è pericolo per la partita.

Per Gattuso e i suoi giocatori è stata una giornata particolare. Sveglia presto e arrivo al centro di allenamento attorno alle 8.30. Nessuno è entrato subito, ma direttamente seduti sulle loro vetture hanno effettuato i tamponi con il finestrino abbassato, come prevede uno dei protocolli. Poi sono tornati tutti a casa, aspettando l’esito e in attesa di ripredsemntarsi per la seduta pomeridiana. Al termine di questa, lo spostamento a Capodichino e il volo verso Caselle per quello che si annuncia come il primo snodo della stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:  Pirlo: “Juventus-Napoli si gioca. Calciomercato? Vedremo lunedì”

Gattuso aspetta gli ultimi tamponi per la fromazione, Demme al posto di Zielinski

Napoli, Zielinski salterà il big match con la Juventus (Getty Images)

In realtà però ci sono ancora due scogli da superare. In serata arriverà il responso su quegli ultimi quattro tamponi che mancano all’appello. Ma soprattutto domani, come prevede il regolamento, prima della partita contro la Juventus altro giro di tamponi per tutti.

Gattuso sa che non potrà contare su Zielinski e sull’infortunato Lorenzo Insigne. Il resto, tamponi permettendo, saranno scelte sue. In difesa la coppia di centrali dovrebbe essere Manolas e Koulibaly mentre in mediana al fianco di Fabian Ruiz partirà Demme. Elmas farà di fatto l’Insigne sull’esterno sinistro, con Lozano e Mertens alle spalle di Osimhen.

Impostazioni privacy