Roma | Friedkin, incontro segreto con la Raggi per lo stadio

Dan Friedkin continua a lavorare sulla rifondazione della Roma. Oltre al mercato e all’assemblea dei soci, ieri ha incontrato in segreto la sindaca Raggi.

Roma | Friedkin, incontro segreto con la Raggi per lo stadio
Dan e Ryan Friedkin (Getty Images)

La nuova Roma di Dan e Ryan Friedkin, lentamente, comincia a prendere forma. Ieri si è tenuta l’assemblea dei soci nella sede dell’Eur, e Dan è stato confermato come presidente.

Al termine dell’Assemblea si è riunito per la prima volta il nuovo Consiglio di Amministrazione, che vedrà come vicepresidente il figlio Ryan.

Un passo formale, ma necessario. Ora il nuovo proprietario potrà cominciare a rifondare la società sia dal punto di vista amministrativo che sportivo.

Ma non è tutto. Secondo le indiscrezioni riportate da “Pagine Romaniste”, ieri in gran segreto si sarebbe svolto un altro incontro.

Si tratta del famoso meeting di presentazione tra il nuovo presidente e la sindaca della Capitale Virginia Raggi, avvenuto ieri nell’ambasciata USA di Via Veneto.

I due hanno preferito evitare il Campidoglio per mantenere riservato l’incontro, durante il quale c’è stato un primo approccio al discorso stadio. La Raggi non ha fatto mistero di voler approvare entro fine anno il progetto, anche per garantirsi un buon risultato in vista delle elezioni.

Le dichiarazioni della Raggi sull’incontro

Raggi incontro segreto con Friedkin in Ambasciata Usa
(Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Oggi la sindaca Raggi, a margine di un evento al MACRO, ha parlato dell’incontro con il presidente della Roma: “Ho ricevuto un invito da parte dell’ambasciata americana, abbiamo avuto modo di conoscerci e ci saranno sicuramente nuovi incontri di lavoro vero e proprio”.

Per quanto riguarda la vicenda Stadio, tutto prosegue secondo l’iter: “Amministrativamente stiamo andando avanti. Abbiamo una delibera che ci impegna a realizzare questo progetto e stiamo facendo tutti gli step necessari. Tra l’altro, come sapete, ho fatto fare tutti i controlli e non ci sono irregolarità amministrative”.

Friedkin, sul mercato intrecci con Real e United

Roma | Friedkin, incontro segreto con la Raggi per lo stadio
Luka Jovic (Getty Images)

Per quanto riguarda invece il mercato, prosegue la ricerca di un difensore e di un attaccante da affiancare a Dzeko.

I giallorossi sono ancora divisi tra Mayoral, che Zidane vorrebbe tenere al Real, e Luka Jovic, che però potrebbe finire al Manchester United.

Con i red devils potrebbe crearsi un altro incrocio di mercato, con gli inglesi che magari potrebbero acquistare l’attaccante serbo e concedere un piccolo sconto per Smalling.

Allo United sono state chieste informazioni anche per il terzino destro Diogo Dalot, portoghese come Paulo Fonseca. Il club inglese sembra aprire al prestito, decisive le prossime ore.

I.M.