Mercato Roma | Smalling si allontana, Inter alla finestra

Chris Smalling alla Roma resta una delle telenovele più discusse dell’attuale finestra di calciomercato. Il difensore è la priorità dei giallorossi in difesa, ma la trattativa con il Manchester United è complicata. Occhio anche all’Inter.

Smalling Roma (Getty Images)
Smalling Roma (Getty Images)

Il futuro di Smalling resta un forte argomento di discussione in casa Roma. L’esperto difensore, arrivato in prestito dal Manchester United nella scorsa stagione, è il calciatore desiderato da Fonseca per completare la difesa. La trattativa per il suo atteso ritorno in giallorosso, però, si sta complicando giorno dopo giorno. Secondo quanto riporta SkySport24, resta infatti ancora una netta distanza tra l’offerta dei capitolini e la richiesta dei Red Devils.

Smalling-Roma va per le lunghe: le cifre e la distanza tra i club

Smalling la trattativa tra Manchester e Roma non è facile. Inserimento dell'Inter
(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Chris Smalling ha giocato molto bene nell’ultima stagione a Roma, ritagliandosi un posto importante nelle gerarchie del club. L’età del difensore, però, impone delle riflessioni economiche nel club, per cui la dirigenza non vorrebbe spendere una cifra molto elevata e che difficilmente genererà plusvalenze.

Proprio per questo, l’offerta dei giallorossi, secondo le ultime novità, si aggirerebbe ancora intorno ai 15 milioni di euro. Troppo poco per convincere il rigido Manchester United che non ha intenzione di retrocedere dall’iniziale richiesta di 25-20 milioni. Dopo l’arrivo di Kumbulla, il club capitolino sta dunque valutando se ci sono i margini per procedere a un’altra operazione tanto onerosa. Probabilmente a caccia di uno sconto di fine mercato.

L’Inter e l’intreccio sul futuro di Skriniar: concorrenza per Smalling

Smalling Roma (Getty Images)
Smalling Roma (Getty Images)

Da considerare anche l’interesse dell’Inter che potrebbe cambiare le gerarchie nella corsa a Smalling. Se i nerazzurri dovessero cedere Skriniar nei prossimi giorni, allora l’assalto al centrale inglese potrebbe diventare concreto. La priorità della dirigenza nerazzurra resta Nikola Milenkovic dalla Fiorentina, ma Smalling rappresenta un’alternativa sicura da valutare attentamente per la Beneamata. La Roma, dunque, deve stringere il cerchio per riportare il difensore in giallorosso.

Impostazioni privacy