Champions League | Quattro debuttanti nella fase a giorni: chi sono

Champions League, attesa per questo pomeriggio: sorteggio dei quattro gironi. Ci sono quattro squadre al debutto assoluto in questa competizione. Ecco quali sono e come si sono qualificate

Champions League | Quattro debuttanti nella fase a giorni: chi sono
Champions League | Quattro debuttanti nella fase a giorni: chi sono (Getty)

Manca poco per conoscere la nuova Champions League, la prima che si svolgerà interamente nell’era Covid. Sorteggi dell’edizione 2020-21 alle 17: saranno composti i nuovi quattro gironi. In questi, ci saranno quattro squadre che sono al debutto assoluto in questa competizione. Due arrivano dalle qualificazioni che si sono concluse ieri sera, le altre due si sono iscritte direttamente ai gironi dopo le prestazioni nei rispettivi campionato. Ecco chi sono le 4 debuttanti:

Champions League, ecco le quattro squadre debuttanti

MIDTJYLLAND: Formazione già vista in Europa League, stavolta si godrà la Champions League come le “grandi” d’Europa. Gironi raggiunti nella vittoria di ieri sera contro lo Slavia Praga. I danesi, nati nel 1999, hanno un settore giovanile di tutto rispetto: da questo club arrivano Simon Kjaer e Pione Sisto, tra i calciatori più noti (quest’ultimo tornato alla base quest’anno). Il Midtjylland è ricordato per aver raggiunto i sedicesimi di Europa League nella stagione 2015-16, eliminato poi dal Liverpool. In quella stessa edizione, giocò la fase a gironi contro il Napoli, perdendo entrambe le sfide.

RENNES: Prima volta ai gironi di Champions anche per la squadra francese. Autentica rivelazione dello scorso campionato di Ligue 1, dove ha conquistato il terzo posto: miglior piazzamento della sua storia. Il Rennes è partito forte anche in questa edizione del campionato, volando al primo posto con due punti di vantaggio sulle inseguitrici. Alla prima esperienza nei gironi di Champions, il Rennes schiera due calciatori noti ai tifosi della Serie A. L’ex Roma Nzonzi e l’ex milanista Niang.

Ti potrebbe interessare anche – Juventus | Andrea Pirlo: “Decimo scudetto e la Champions”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ready for the #UCLdraw. The new official #UCL match ball is here. Are you ready? 🔥 #ReadyForSport

Un post condiviso da UEFA Champions League (@championsleague) in data:

ISTANBUL BASAKSEHIR: La formazione turca è allenata dall’ex Inter Okan Buruk, e ha vinto con merito il campionato dello scorso, centrando il primo titolo della sua storia. Per la formazione di Istanbul è la prima volta ai gironi, ma in due occasioni hanno “assaggiato” la Champions League con le qualificazioni. Eliminati nel 2017-18 dal Siviglia ai play off. Stessa sorte un anno fa, fatti fuori dall’Olympiakos al terzo turno. Stavolta è arrivato l’accesso diretto ai gironi, inseriti nella quarta fascia. In questa squadra gioca l’ex Napoli e Udinese, Gokhan Inler.

KRASNODAR: Prima volta ai gironi anche per i russi del Krasnodar. Società giovane, nata nel 2008: è arrivata velocemente nella Premier League russa (la nostra Serie A) riuscendo ad arrivare al terzo posto nello scorso campionato. Accesso ai gironi dopo gli spareggi, i russi hanno eliminato il Paok Salonicco con una doppia vittoria per 2-1 e iscrizione in quarta fascia. La stella è Remy Cabella, che ha segnato cinque gol in questa stagione, di cui due proprio contro il Paok di Salonicco.

Leggi anche – Sorteggi Champions League 20-21: date, fasce e diretta tv