Calciomercato Roma | Smalling, ritorno vicino: cosa manca

Ci siamo per il ritorno del difensore Chris Smalling alla Roma. I retroscena delle ultime mosse di Fienga. Si sblocca la trattativa con il Manchester United: accordo vicino per 15 milioni

Calciomercato Roma | Smalling, ritorno vicino: cosa manca
Calciomercato Roma | Smalling, ritorno vicino: cosa manca (Getty)

A dispetto di un inizio di stagione complicato, la Roma è pronta a regalarsi qualche soddisfazione dal calciomercato. Si lavora intensamente per convincere il Manchester United a cedere il difensore Chris Smalling. Per l’inglese si tratterebbe di un ritorno, dopo l’ultima – positiva – stagione in giallorosso.

Il calciatore non si è mai tirato indietro, spingendo per la permanenza in Italia, ma la trattativa è difficile. Ora, però, il plenipotenziario di Friedkin, Guido Fienga, accompagnato da Manolo Zubiria, è pronto a incontrare il Manchester United. Lo riporta il Corriere dello Sport. Dovrebbe avvenire oggi l’incontro decisivo tra i due club: ma stavolta, non si parlerà di una cessione a titolo definitivo.

Ti potrebbe interessare anche – Calciomercato Juventus | Assalto finale per Chiesa. Un big in partenza

Roma, le cifre per riprendersi Smalling: lo United sta per dire sì

 

Visualizza questo post su Instagram

 

😃❤️ 🇮🇹

Un post condiviso da Chris Smalling (@smalling) in data:

A far convergere le parti sarà l’intermediario Pajac, che è all’opera ormai da quasi due mesi. Fienga vuole convincere il ds dello United, Ed Woodward, a cedere il difensore a cifre accettabili. Si parla di 15 milioni comprensivi di bonus: la parte fissa dovrebbe essere tra i 12 e 13 milioni. La richiesta iniziale, invece, era di 20 milioni senza bonus.

Il calciatore, invece, ha un accordo con la Roma da tempo. Quadriennale a 3 milioni netti, e aspetta solo l’appuntamento per le visite mediche. Sembra che le cose si stiano mettendo bene, ed entro lunedì (giorno di chiusura delle trattative) dovrebbe arrivare l’attesa fumata bianca.

L’allenatore giallorosso Fonseca aspetta Smalling con ansia: il calciatore è tornato allo United, ma non è mai stato impiegato, proprio perché in uscita. L’ultima gara dell’inglese, lo scorso campionato in Serie A,contro la Juventus.

Leggi anche – Roma | Friedkin, incontro segreto con la Raggi per lo stadio