Roland Garros | Berrettini debutto ok, sei italiani al 2° turno

Roland Garros, Matteo Berrettini in scioltezza al debutto sulla terra parigina. Ci sono nove italiani qualificati al 2° turno

Roland Garros, Matteo Berrettini ok al debutto (Getty Images)

Matteo Berrettini riallaccia il filo con la terra battuta e dopo i Quarti di Finale agli Internazionali d’Italia debutta vincendo al Roland Garros. Tutto facile per il romano che ha battuto con un netto 6-3 6-1 6-3 Pospisil e al secondo turno attende il sudafricano Harris.

In tutto 108 minutio per liberarsi del canadese. L’equilibrio è durato per i primi quattro games, ma quando Berrettini ha deciso di accelerare, non si è più voltato indietro. Ha infilato 20 punti di fila, contro i 2 soli del’avversario vincendo il primo set e volando 3-0 chiuso poi con facilità. Al secondo match point, sul servizio di Pospisil, ha chiuso dimostrando di avere resettato bene dopo l’amara sconfitta di Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:  Roland Garros | Fognini eliminato. Avanzano la Errani e la Paolini

Roland Garros, bene Djokovic e fuori Mager: domani cinque italiani in campo

Al Roland Garros tra i big vittoria facile al debutto per Nole Djokovic che ha concesso solo cinque giochi allo svedese Ymer. Un altro serbo, Dusan Lajovic, ha invece fermato il sogno dell’ultimo azurro impegnato oggi, Gianluca Mager.

Non un sorteggio facile, visto che Lajovic ama la terra e mnel 2019 era stato anche finalista (battuto) contro Fabio Fognini a Montecarlo. Grande equlibruio per i primki tre set, con Magre che dopo aver perso i primi due 6-4, 7-6 ha incamerato il terzo 6-4. Poca storia però nel quarto, chiuso 6-1 dall’esperto serbo.

In ogni caso è record di maschi qualificati, con sei al secondo turno (più tre donne). Domani, 30 settembre, torneranno in  campo il ‘maratoneta’ Lorenzo Giustino contro Schwartzman, fresco finalista a Roma, ma anche Lorenzo Sonego (contro Bublik). E poi Jannik Sinner opposto al francese Bonzi e Stefano Travaglia (contro Kei Nishikori). In più Sara Errani che sfiderà la Bertens.

Impostazioni privacy