Chi è Lorenzo Pirola: età, altezza, stipendio e fidanzata del pupillo di Conte

Lorenzo Pirola è uno dei giovani più promettenti in casa Inter. Il difensore nelle ultime settimane di precampionato ha attirato l’attenzione di Antonio Conte che ne ha bloccato il trasferimento. Ecco le caratteristiche tecniche e le generalità del talento nerazzurro.

Pirola Inter (Getty Images)
Pirola Inter (Getty Images)

Nome e Cognome: Lorenzo Pirola

Nato a: Carate Brianza (MI)

Età: 18 anni (20 febbraio 2002)

Ruolo: Difensore centrale

Altezza: 185 cm

Vivaio: Inter, dal 2015

Scadenza contratto: 30 giugno 2025

Piede forte: sinistro

Debutto in prima squadra: 16 luglio 2020 contro la SPAL

Se si dovesse definire Lorenzo Pirola con un solo sostantivo, sarebbe “solidità”. Il giovane centrale dell’Inter negli ultimi anni ha avuto un’ascesa costante e continua, all’insegna dell’affidabilità nel cuore della difesa. Le cinque stagioni in nerazzurro hanno permesso al suo talento di affermarsi anche in Nazionale italiana. E’ lì che ha collezionato diverse presenze dall’Under-15 all’Under-19. La vetrina più significativa è l’Europeo giocato da protagonista con l’Under-17: l’Italia terminò la competizione come seconda con Pirola come uno dei giovani maggiormente in evidenza in tutto il torneo.

Pirola-Inter, percorso da predestinato. Sulle orme di Bastoni

Pirola Inter (Getty Images)
Pirola Inter (Getty Images)

Già nel precampionato del 2019, il primo con Antonio Conte in panchina, Lorenzo Pirola ha avuto modo di mettersi in evidenza, nonostante la giovanissima età. Il mancino ha giocato le prime amichevoli della stagione, alternandosi con il suo alter-ego Alessandro Bastoni, che poi ha avuto un’annata magica da titolare nell’Inter. A fine anno per Pirola arriva anche l’esordio in prima squadra nell’ampia vittoria per 0-4 contro la SPAL.

Le caratteristiche tecniche di Pirola ricordano per certi versi quelle di Bastoni. Piede mancino, grande personalità nel condurre la linea difensiva e nei movimenti nella linea a quattro come in quella a tre. Come estetica e fisicità, Pirola è assimilabile, invece,  a un calciatore come de Ligt o Skriniar. E’ potente e tempista nei contrasti, sfruttando la potenza muscolare negli arti inferiori.

Pirola e il colpo di fulmine con Conte. Opportunità in prima squadra

A inizio mercato, sembrava che l’Inter avesse deciso di mandare in prestito per un anno Pirola per permetterne la crescita. Genoa e Parma hanno richiesto informazioni, mentre era forte il pressing di Pescara e SPAL. Tutto bloccato da Antonio Conte. Il tecnico ha valutato le caratteristiche e la crescita del difensore, ritenendolo adatto a restare in rosa e ritagliarsi un ruolo importante. La partenza di Godin e il possibile addio di Skriniar richiedono, inoltre, nuove risorse in quella zona di campo. E chissà che presto il tecnico non possa decidere di lanciare Pirola nella lunga stagione che attende l’Inter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Bella vittoria nell’ultimo test amichevole Inter-Pisa @inter ⚫️🔵✅

Un post condiviso da Lorenzo Pirola (@lorenzopirola_6) in data:

Pirola e la vita privata: rinnovo, stipendio e fidanzata

Negli scorsi mesi, il difensore ha rinnovato il suo contratto con l’Inter fino al 2025. A partire dal 1 luglio, il centrale, secondo quanto riporta “Tuttomercatoweb”, ha iniziato a guadagnare una cifra vicina ai 300 mila euro. Questo stipendio è l’ennesima dimostrazione di come i nerazzurri puntino sulle qualità di questo ragazzo.

Lorenzo Pirola è un talento che difficilmente fa parlare di sé al di fuori del campo di gioco. Un mese fa, il difensore ha pubblicato delle belle foto con la fidanzata, Martina Ferrari, al Forte Village Resort. Anche la ragazza è solita aggiornare il suo profilo Instagram con diverse foto in compagnia del calciatore dell’Inter. Di seguito il post del difensore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Io e te❤️

Un post condiviso da Lorenzo Pirola (@lorenzopirola_6) in data:

A cura di Alessandro Basta.