Serie A | 1^ giornata: pari spettacolare tra Roma e Verona.

L’anticipo del sabato sera della prima giornata del campionato di serie A ha visto allo stadio Bentegodi contendersi i primi tre punti della stagione Verona e Roma. Commento e pagelle

1 giornata Verona Roma
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Finalmente ricomincia la serie A. Questa sera al Bentegodi di Verona la squadra di casa ospitava la Roma per la prima giornata della serie A. Il primo tempo è figlio della condizione fisica ancora precaria e dal rispetto reciproco come era facile ipotizzare anche dalle dichiarazioni di mister Fonseca. La Roma pur avendo avuto più il pallino del gioco, ha rischiato di subire gol in due circostanze.

L’occasione più nitida infatti capita sui piedi del neo acquisto del Verona, Arien Tameze, che, approfittando di un rimpallo fortunoso,  conclude dal limite dell’area con Mirante battuto. Il tiro, per fortuna dei giallorossi, colpisce la traversa e viene liberato da Cristante. I giallorossi spingono sulle fasce e si rendono pericolosi con Spinazzola e Karlsdorp che, o in proprio o fornendo assist ai vari Pedro e Mikitarian, hanno creato problemi alla difesa del Verona. Il primo tempo si conclude sullo 0-0

1 giornata Verona - Roma
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il secondo tempo si apre senza cambi per la Roma mentre mister Juric lascia negli spogliatoi il deludente Tutpa in favore di Zaccagni. Nei primi minuti la Roma sembra accusare la stanchezza e il suo pressing sembra aver perso l’efficacia della prima frazione. La squadra di Fonseca si allunga e in mezzo al campo Diawara sembra quello più in difficoltà, ma stranamente i cambi li fa il Verona. Al 67esimo entra Barak  e . Al 72esimo esce Karlsdorp entra Santon, l’olandese dopo l’ennesimo recupero in allungo chiede il cambio.

La Roma però continua ad essere pericolosa con la catena di sinistra formata da Spinazzola e Veretout ed è proprio quest’ultimo ad offrire a Pellegrini l’assist per la conclusione al 73esimo. Tiro a giro dal limite dell’area da parte del capitano giallorosso che però trova la risposta di Silvestri. Dimarco all’82esimo colpisce prima la traversa e poi il palo con un esterno sinistro dai 30 metri con un Mirante spettatore incolpevole.

Pellegrini pericoloso nella prima giornata Verona - Roma
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La reazione della Roma non si fa attendere e capovolgimento di fronte porta prima il neo entrato Kluivert e poi Pedro dentro l’area di rigore, le cui conclusioni hanno trovato sempre il corpo dei difensori. All’84esimo è di nuovo Spinazzola a deliziare con una conclusione dai 30 metri che colpisce l’incrocio dei pali a portiere battuto. All’89esimo per la Roma entra Villar ed esce uno stremato Diawara. Queste le ultime emozioni della partita che finisce con un sorprendente 0-0.

Le pagelle di H.Verona – Roma

VERONA (3-4-2-1): Silvestri 6,5; Cetin 5,5, Gunter 6, Empereur 6; Faraoni 6,5, Tameze 6,5, Miguel Veloso 6,5, Dimarco 6,5; Danzi 6, Tupta 5; Di Carmine 6. All: Juric.

ROMA (3-4-2-1): Mirante 6; Mancini 6, Cristante 5,5, Ibanez 5,5; Karsdorp 6,5, Diawara 5,5, Veretout 6, Spinazzola 7; Pedro 6,5, Lorenzo Pellegrini 5,5; Mkhitaryan 6. All: Fonseca.

 

Impostazioni privacy