MotoGp | Rossi fiducioso per Misano: “Qui la Yamaha va forte”

Valentino Rossi è fiducioso in vista del prossimo Gran Premio che si correrà nella sua terra, a Misano. Imminente anche l’annuncio sul suo futuro

MotoGp | Rossi fiducioso per Misano: "Qui la Yamaha va forte"
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi è carico in vista del prossimo Gran Premio di MotoGp che si disputerà domenica a Misano. Sul circuito romagnolo, poco distante dalla città natale di Valentino, si correranno due gare: la prima domenica 13 settembre, la seconda una settimana dopo.

E c’è grande fiducia in casa Yamaha, visto che la scuderia è sempre stata molto competitiva su questa pista. Nel 2019 Rossi ha sfiorato il podio, ora vista anche l’assenza di Marquez, il pilota punta a rientrare tra i primi tre: “Un anno fa siamo andati davvero forte, per cui speriamo di fare altrettanto nei prossimi due weekend e ottenere qualche risultato positivo”.

Dello stesso avviso anche il suo compagno di squadra Maverick Vinales, ripresosi dopo il brutto episodio del Gp di Stiria, quando era stato costretto a gettarsi dalla moto in rettilineo per un problema ai freni. Lo spagnolo, dopo un avvio deludente, vuole scalare qualche posizione in classifica e punta proprio su Misano: “L’obiettivo è di migliorare la posizione nel mondiale e per riuscirci dobbiamo salire sul podio: mi sento ottimista ed entusiasta, sappiamo che possiamo andare forte sia a Misano, sia in Catalogna”.

Rossi in Yamaha Petronas, l’annuncio dopo Misano?

MotoGp | Rossi fiducioso per Misano: "Qui la Yamaha va forte"
Quartararo in sella alla Yamaha Petronas (Getty Images)

Nel frattempo ci si interroga ancora sul futuro di Valentino in Yamaha. Il prossimo anno l’ex campione del mondo dovrebbe passare al team Petronas SRT, con Quartararo che farà invece il percorso inverso.

L’annuncio ufficiale potrebbe arrivare proprio dopo il 20 settembre, al termine della doppia gara a Misano. Restano da limare ancora alcuni dettagli economici, mentre per quanto riguarda lo staff alcuni membri lo seguiranno nel team satellite, altri resteranno con la squadra ufficiale e seguiranno Quartararo.

I.M.

Impostazioni privacy