Calciomercato | Tonali tra Inter e Milan, un’affare alla Barella

Calciomercato, Sandro Tonali ancora sospeso tra Inter e Milan. Un affare che sembra molto simile a quello che ha portato Barella in nerazzurro

Calciomercato., Sandro Tonali come Barella? (Getty Images)

Sandro Tonali all’Inter. O forse no, perché negli ultimi giorni il Milan ha fatto passi avanti notevoli verso il centrocampista bresciano ed è pronta l’offerta. Un affare che a molti ricorda quanto è successo un anno fa con Nicolò Barella sospeso tra Roma e Inter.

Per chi l’avesse dimenticato, ricostruiamo brevemente. L’Inter aveva trovato l’accordo con Nicolò Barella e con il Cagliari. Ma non l’aveva formalizzato, mancavano alcuni dettagli e soprattutto la definizione dei bonus per il club sardo. Così la Roma aveva provato ad inserirsi.

L’allora direttore sportivo Gianluca Petrachi aveva pronto l’accordo: 35 milioni più il cartellino di Gregoire Defrel, valutato 15 milioni. Una proposta che sembrava accontentare ogni richieste dal Cagliari, eppure alla fine Barella è andata all’Inter. Come voleva lui e come in fondo aveva pianificato fin dall’inizio anche patron Giulini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calciomercato | Tonali-Inter, accordo vicinissimo! Al Brescia 33 milioni

Tonali ha l’accordo con l’Inter, ma il Milan tenta Cellino

Dodici mesi dopo, situazione uguale con Tonali. L’Inter da tempo ha strappato il sì del giocatore ma non ha ancora chiuso con  il suol club. Così il Milan ci prova e lo farà fino a quando non avrà eventualmente più nulla da fare. Massimo Cellino era partito da una valutazione di 5o milioni, prima del lockdown. Ora è sceso a 35 che sta bene anche ai rossoneri: 10 milioni per il prestito oneroso e diritto di riscatto a 25 con 3-4 milioni eventuali di bonus è la controproposta.

Sandro Tonali, 20 anni (Getty Images)

Cellino oggi ne ha parlato a Sky Sport. “Ho apprezzato la serietà di Paolo Maldini,  conferma quella storica del Milan. Marotta mi ha sempre confermato il forte interesse dell’Inter per il giocatore, io ho sempre evitato trattative con altri club stranieri. Non ho fretta, ma Tonali sì, ha necessità di sapere il suo futuro”.

Impostazioni privacy