Calciomercato Inter | Conte ha fatto un nome, accordo vicino

Calciomercato Inter  Conte ha chuesto un giocatore d’esperienza per la difesa e sta per essere accontentato dal club. Accordo a sorpresa

Calciomercato Inter, Conte avrà il giocatyore che ha chiesto (Getty Images)

Inter, il primo acquisto dopo la pavce tra il club e Antonio Conte è una sorpresa. Una trattativa condotta in silenzio e sotto traccia, ma l’accordo ormai è ad un passo. Nella prossima stagione Aleksandr Kolarov lascerà Roma per vestire di nerazzurro.

Il difensore serbo è una richiesta specifica di Antonio Conte che vuole un mancino puro, in grado di giocare sia nella difesa a tre che come quinto di centrocampo. Un modo per portare esprrienza, per far crescere ancora di più Bastoni ma che non  preclude all’arrivo di un esterno puro, tipo Emerson Palmieri.

Aleksandr Kolarov (Getty Images)

Kolarov andrà in scadenza nel 2021,quindi venderlo conviene anche alla Roma e per questo è solo questione di dettagli. Solo un  primo colpo in attesa dei prossimi. Come Arturo Vidal, ormai fuori dai piani tattici del Barcellona e che aspetta solo una chiamata dal suo ex allenatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Serie A | Inter-Conte avanti insieme e Messi rescinde

Inter ancora forte su Tonali, ma il Milan prova il colpaccio

L’Inter guarda con interedsse anche al mercato italiano, o meglio degli italiani. Un nome su tutti, quello di Sandro Tonali per il quale però sta per scatenarsi un derby tutto milanese. L’Inter ha da tempo  l’accordo con il suo entourage per un contratto quadriennale da 2 milioni di euro più bonus a stagione. Ma il Brescia e Massimo Cellino sono ossi duri e non scendono sotto la richiesta di 35 milioni di euro.

Sandro Tonali, è derby milanese (Getty Images)

Ecco perché, nemmeno troppo clamorosamente, potrebbe tornare alla carica il Milan che ha messo nel mirino Tonali da tempo. Ufficialmente la dirigenza rossonera non ha ancora presentatol nessuna offerta anche se il piano è quello di contrattare su un prestito oneroso. Un tipo di operazione che a Cellino piace nulla, ma piuttosto che ritrovarsi con un cerino in mano ci potrebbe anche pensare.

Impostazioni privacy