Juventus | Khedira, auguri a Chiellini: ricoperto di insulti

Juventus, Sami Khedira posta su un tweet per fare gli auguri di compleanno al suo capitano e i tifosi lo invitano, anche in malo modo, ad andarsene

Calciomercato Juventus, Sami Khedira è tra quelli indicati da tutti (probabilmente anche da Andrea Pirlo) come esuberi da piazzare altrove. Il centrocampista tedesco però dell’argomento mercato non parla mai e oggi è trnato a farsi vivo per un evento speciale. Via Twitter ha fatto gli auguri a Giorgio Chiellini che compie gli anni.

Un gesto normale che però ha scatenato la furia, a volte ironica a volte meno, dei tifosi juventini. In cambio della sua gentilezza, il tedesco ha ricevuto una marea di messaggi che lo invitano a cambiare aria. “Vattene” è la parola più gettonata, con diverse sfumature anche se lka sostanza non cambia.

Il problema di fondo per Paratici è che Khedira andrà in scadenza il prossimo anno, senza possibilità di rinnovo, ma non ha nessuna richiesta vera. Timidi interessamenti dalla Bundesliga, dove tornerebbe volentieri, e una voce che è uscita nelle ultime ore. I bookmakers infatti hanno cominciato a quotare la possibilità di un suo passaggio al Benevento neopromosso. Piccolo particolare non di poco conto: il tedesco alla Juventus guadagna 6 milioni l’anno.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calciomercato Juventus | Morata di ritorno, la risposta dell’Atletico

Juventus, tutti i nomi nell’elenco degli esuberi: un tesoretto per il club

Juventus, il nome di Khedira non è però l’unico nell’elenco di quelli che non rimarranno alla Continassa la prossima stagione, al via in realtà tra meno di due settimane. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ sono diversi i nomi nell’elenco dei partenti e da questi il club pensa di incassare almeno 140 mi,ini di euro.

Se “Ronaldo offerto al Barcellona” è una clamorosa bufala non così è invece per altri elementi della rosa. Blaise Matuidi è appena andato via accasandosiu all’Inter Miami di David Beckham, ora toccherà ad altri. Come Douglas Costa, valutato non meno di 40 milioni,che pitrebbe andare a tappe il buco lasciato da Davbid Silva al Manchester City.

Douglas Costa può partire (Getty Images)

Difficile anche la permanenza di Federico Bernardeschi, che pitrebbe portare non meno di 30 milioni. Una valutazione simile a quella di Mattia Perin (interessa all’Atalanta) e Daniele Rugani, che partono per 25 milioni di euro. Più bassa invece quella di Higuain e De Sciglio, a quota 10.

Impostazioni privacy