Basket | Dura posizione del presidente federale Petrucci sulle partite a porte aperte

Si è tenuto a Roma il Consiglio Federale della FIP. Stabilite le date di inizio dei campionati di A, A2 e B. Ecco le decisioni sull’apertura dei palazzetti

Gianni Petrucci
Gianni Petrucci
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il presidente della FIP (Federazione Italiana Pallacanestro) Gianni Petrucci ha presieduto il Consiglio Federale tenutosi nella giornata di ieri a Roma, all’ordine del giorno due temi molto caldi: le date di inizio dei prossimi campionati e le decisioni da prendere sull’apertura dei palazzetti, che permetteranno alle varie squadre di iniziare le campagne abbonamenti per i tifosi.

(getty images) SN.eu

Basket – Dura posizione del presidente federale Petrucci sulle partite a porte aperte

“La presenza del pubblico è fondamentale, le porte chiuse provocherebbero una forte crisi per il basket italiano”. Queste le parole del presidente della FIP Gianni Petrucci, pronunciate durante il Consiglio Federale tenutosi ieri a Roma; il Consiglio ha stabilito con fermezza la volontà di ripartire a porte aperte non appena sarà possibile e assicura di voler collaborare con le istituzioni per vigilare che tutte le procedure vengano rigorosamente rispettate. Il Consiglio ha stabilito che verranno anche proposte alle autorità nazionali delle iniziative per mettere nelle condizioni le società di accogliere i propri tifosi nel pieno rispetto delle regole e dei protocolli sanitari.

Nicolo Melli italia israele eurobasket 2017
Nicolo Melli (getty images) SN.eu

Basket: ecco quando inizieranno i campionati di Serie A, A2 e Serie B e A1 femminile

Il Consiglio Federale ha accolto le proposte di Legabasket, Lega Nazionale Pallacanestro e Lega Basket Femminile per la formazione dei gironi dei prossimi campionati di Serie A, A2 e B maschile e di A1 femminile. Il massimo campionato maschile partirà il 27 settembre, mentre A2 e Serie B inizieranno il 15 novembre. A1 e A2 femminili avranno inizio il 4 ottobre.

Lega Basket
Lega Basket

Consiglio Federale: ufficiale l’esclusione della JuveCaserta dal campionato di A2

La Serie A2 Old Wild West 20/21 inizierà domenica 15 novembre con ventisette squadre partecipanti; il Consiglio Federale ha infatti deciso di escludere lo Sporting Club Juvecaserta, dopo le relazioni negative arrivate dalla ComTeC; il club casertano è alla terza esclusione in poco più di vent’anni, dopo quelle del 1998 e del 2017; via libera per il ripescaggio di Cento, nulla da fare invece per Salerno e Avellino, che avevano effettuato la domanda di ripescaggio alla vigilia della composizione dei due gironi.

 

Impostazioni privacy