Formula 1 | Gp Imola 2020, nuovo orario per la gara. Quando si corre

Cambia l’orario della gara di Imola, programmata per il 1 novembre. Partenza prevista alle 13.10 onde evitare il buio e il freddo.

Cambia orario Gp Imola
Red Bull a Imola (Getty Images)

L’inserimento del Gran Premio di Imola nel calendario del Mondiale Formula 1 è stata una gradita sorpresa per tutti i fan. L’organizzazione dell’evento, però, continua ad essere problematica: considerando che la gara è stata programmata per il prossimo 1 novembre, c’è da aspettarsi un weekend particolarmente freddo. Non solo: Il 25 ottobre in Italia arriverà l’ora solare e le giornate si faranno più corte. Per evitare problemi è stato stabilito che il Gran Premio di Imola inizierà alle 13.10, due ore prima rispetto a tutte le altre gare europee, che normalmente prendono il via alle 15.10. Partendo all’orario canonico e considerando circa due ore di corsa, infatti, c’era il forte rischio di vedere un arrivo totalmente al buio.

Imola, weekend corto e polemiche

Cambia orario Gp Imola
Autodromo Imola Tribune (Getty Images)

La decisione di anticipare l’orario è solo l’ultima riguardante il Gran Premio di Imola. Infatti tutto l’evento sarà disputato in soli due giorni: prove libere il 31 ottobre alle 10 di mattina, mentre le qualifiche si terranno sempre il sabato alle 14. Tutto questo è stato stabilito perchè il circuito si trova a 2.500 Km da Portimao, dove si correrà la domenica precedente. Il trasferimento dei motor home e delle vetture sarà frenetico, con vari team che hanno espresso le proprie perplessità. I camion delle scuderie, infatti, avranno pochissimi giorni e dovranno viaggiare senza sosta, fermandosi solo per fare rifornimento. Il direttore esecutivo di Alfa Romeo, Beat Zehnder, in un’intervista di qualche giorno fa ha dichiarato: “Sarà uno sforzo logistico sovrumano da compiere a fine ottobre. Non basteranno solamente i nostri due autisti, dovremo chiedere rinforzi esterni”.

LEGGI ANCHE >>> Formula 1 | Anche la Ferrari accusa la Racing Point. Lettera ufficiale alla FIA

Impostazioni privacy