Milan | Cambia tutto: dopo Pioli può restare anche Ibrahimovic

L’allenatore del Milan Stefano Pioli ha conquistato la conferma sulla panchina rossonera a suon di risultati. Il rinnovo del tecnico potrebbe non essere la sola sorpresa: anche Zlatan Ibrahimovic potrebbe restare

Milan | Cambia tutto: dopo Pioli può restare anche Ibrahimovic
Milan | Cambia tutto: dopo Pioli può restare anche Ibrahimovic

Una conferma conquistata a suon di vittorie, di un gioco ritrovato e prestazioni prestigiose. Stefano Pioli ha “scacciato” Rangnick dal futuro del Milan, guadagnandosi il rinnovo fino al 2022. Una mossa a sorpresa, quella della società, che dopo la vittoria sul Sassuolo ha annunciato la permanenza dell’allenatore. Ed ora può davvero cambiare tutto. Sparisce dai radar il tecnico tedesco, che non ricoprirà alcun ruolo in società. Questo riapre scenari fino a ieri impensabili, a partire dalla conferma di quei calciatori che sembravano destinati all’addio. Il primo su tutti è Zlatan Ibrahimovic.

Ti potrebbe interessare anche – Serie A | Il Milan come Rihanna, accordo con Jay-Z e RocNation

Milan, il futuro di Ibrahimovic dipende anche dall’attaccante: gli scenari

Pioli ed Ibrahimovic
Pioli ed Ibrahimovic (Getty Images)

Le decisioni restano nelle mani dell’ad Ivan Gazidis. Ma è chiaro che le prospettive sono totalmente cambiate. Intanto il campione svedese, almeno fino a ieri sera, sembrava cadere dalle nuvole: “Ci sono tre partite da giocare in campionato – ha detto Ibrahimovice nessuno mi ha detto niente. Non mi aspetto nulla per il futuro, qui ogni giorno c’è una novità e non so a cosa devo credere. Sono situazioni che non possiamo controllare”. Di certo, la permanenza di Pioli apre una linea “conservativa” per il futuro, ma non è detto che Ibrahimovic resti. La decisione non spetta all’allenatore, ma alla dirigenza e naturalmente al calciatore: il quale pare aver dato qualche timido segnale. Da capire l’importanza dell’attuale dt Maldini. Anche lui potrebbe rimanere e vedere rivalutata la sua posizione: in quel caso è probabile che l’ex capitano convinca Ibrahimovic a rimanere per un’altra stagione. Ma l’ultima parola spetterà, come sempre, a Gazidis.

Leggi anche – Serie A | 35° giornata: Sampdoria-Genoa. Probabili formazioni, dove vederla in tv e streaming

Impostazioni privacy