MotoGP | Marc Marquez operato al braccio destro, come sta

MotoGP: Marc Marquez operato al braccio destro e i primi riscontri sono positivi. Nessuna lesione del nervo, recupero più rapido

Marc Marquez operato a Barcellona (Getty Images)

Marc Marquez operato al braccio destro e ultimi dubbi cancellati. L’interventi, già programmato domenica scorsa dopo il volo del campione del mondo a Jerez, all’ospedale Dexeus di Barcellona è perfettamente riuscito. Ma soprattutto la sua convalescenza sarà anche  più breve delle previsioni pessimistiche. E così potremmo rivederlo in sella tra un paio di settimane.

Il dubbio, sciolto in  mattinata, era capire se fosse stato o meno leso il nervo radiale che passa nell’0mero del campione. Glu ultimi esami hanno escluso quasta ipotesi e così è diventata un’operazione quasi di routine. Lo staff medico, guidato dal dottor Xavier Mir, gli ha inserito una placca di titanio e diverse viti. Compatibilmente con tutto quelle che segue ad un’operazione, Marquez da venerdì potebbe quindi già essere a Jerez per sostenere il fratello, Alex.

Con il nervo radiale integro, i tempi del suo recupero diventeranno anche più brevi.  Al momento l’unico weekend che Marquez salterà è il GP dell’Andalusia dal 24 al 26 luglio, ma intanto comincerà con  la riabilitazione per farsi trovare pronto. E anche  per questo la Honda Repsol nella prossima gara non ha previsto nessun sostituto, scendendo in pista con un solo pilota.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: MotoGP | Quartararo primo trionfo, Marc Marquez cade male

Marc Marquez operazione ok, l’obiettivo è rientrare per il GP della Repubblica Ceca

Marc Marquez incidente, quali saranno i tempi necessari per rivederlo in pista?  Il suo obiettivo, condiviso con il team,  è provare a ritornare in pista il 7 agosto per le prove libere del GP della Repubblica Ceca a Brno. Può sembrare fantascienza, ma molti piloti in passato hanno dimostrato di essere più forti del dolore e lui è anche ben allenato. Più che altro dovremo capire che risposta gli darà il braccio impegnato in prova e soprattutto in gara.

In ogni caso domenica prossima, nel GP di Andalusia che è anche la seconda gara di fila a Jerez, il 93 campione del mondo non ci sarà. Ed è la prima volta dal 2012 per una gara di MotoGP senza Marquez al via. Fino ad oggi infatti il campione spagnolo aveva partecipato a tutte le 128 gare della classe regina disputate fino ad oggi da quando è entrato anche lui.

Marc Marquez torna a Brno? (Getty Images)

Impossibile però resistere al colpo tremendo che ha subito domenica in gara. Come hanno dimostrato infatti i dati della telemetria, Marquez sarebbe caduto alla curva 3 ad una velocità di 149 km/h.  E la frattura all’omero destro sarebbe stata provocata dal violento impatto del braccio con la ruota anteriore della sua Honda. Solo ricordi, da oggi puàò già pianificare il futuro.

Impostazioni privacy