Milan, Ibrahimovic: l’annuncio sul futuro rattrista i tifosi. Le sue parole

Tifosi del Milan dispiaciuti dopo le parole di Zlatan Ibrahimovic. Al termine della gara contro la Juventus vinta dai rossoneri, il campione svedese ha praticamente annunciato il suo addio. “Sono le ultime partite in cui i tifosi possono vedermi dal vivo”

Milan, Ibrahimovic: l'annuncio sul futuro rattrista i tifosi. Le sue parole
Milan, Ibrahimovic: l’annuncio sul futuro rattrista i tifosi. Le sue parole

Ormai non sembrano più esserci speranze di vedere ancora Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Milan. E’ stato direttamente l’attaccante ha fare chiarezza. Dopo la bella vittoria in rimonta contro la Juventus, lo svedese ha lanciato una delle sue solite “provocazioni”: “Se fossi stato al Milan dal primo giorno avremmo vinto lo scudetto”, ha dichiarato dopo la partita.

Ti potrebbe interessare anche – Serie A, accolto ricorso contro Sky: decreto ingiuntivo del tribunale

Milan, Ibrahimovic: “Con me dal primo giorno avremmo vinto lo scudetto”

Milan, Ibrahimovic: "Con me dal primo giorno avremmo vinto lo scudetto
Milan, Ibrahimovic: “Con me dal primo giorno avremmo vinto lo scudetto

E sempre parlando a Dazn, ha confermato il suo addio ai rossoneri al termine della stagione: “Ho ancora un mese per divertirmi – ha spiegato Zlatanalcune cose che stanno succedendo non sono sotto il nostro controllo. A me dispiace per i tifosi, perché potrebbe essere una delle ultime volte che mi vedono dal vivo”. Il campione ha spiegato che a 38 deve fare delle valutazioni anche sul suo fisico e le sue condizioni di calciatore non più giovane. Ma Zlatan ha anche spiegato che non è più sua intenzione fare la mascotte. Nel nuovo Milan vorrebbe (forse meglio dire voleva) un ruolo diverso, da protagonista. Cosa che evidentemente non gli è stata garantita.

Leggi anche – Milan, Maldini: finisce la sua carriera da dirigente rossonero. I motivi

 

Impostazioni privacy