NBA, Coronavirus: Milwaukee Bucks chiudono il campo di allenamento

NBA, i Bucks di Milwaukee hanno chiuso la loro struttura di allenamento a seguito dei risultati dei test per il coronavirus svolti nei giorni scorsi

NBA, Coronavirus: Milwaukee Bucks chiudono il campo di allenamento
NBA, Coronavirus: Milwaukee Bucks chiudono il campo di allenamento

Il campo di allenamento chiuso a causa del Coronavirus: questa la decisione della squadra di NBA dei Bucks di Milwaukee, che hanno chiuso la loro struttura di lavoro dopo i risultati dei test per il Coronavirus. I dirigenti della società americana di basket hanno confermato che l’intera struttura sarà chiusa e non sarà riaperta a breve. Questo perché la squadra giovedì partirà per la Florida, dove si preparerà alla ripresa del campionato disputando le amichevoli in programma con le altre squadre del massimo campionato di basket americano.

NBA, i Milwaukee “scappano” in Florida per il Coronavirus

NBA, i Milwaukee "scappano" in Florida per il Coronavirus
NBA, i Milwaukee “scappano” in Florida per il Coronavirus

Tutte queste gare si giocheranno a Dinsey World. I Bucks attenderanno che i prossimi test svolti sul personale della struttura di allenamento saranno negativi, intanto si prepara al campionato. In questa stagione hanno vinto 53 partite, mentre ne hanno perse 12 prima dello stop imposto dall’epidemia. I Milwaukee torneranno in campo il 31 luglio contro i Boston Celtics. Sarà la prima delle otto partite che mancano per chiudere la regular season.

Leggi anche – L’NBA torna in campo, 33 amichevoli a Disney World prima del via

Impostazioni privacy