Home Calcio Everton, mezza Europa vuole la stella del Gremio. Anche una big italiana

Everton, mezza Europa vuole la stella del Gremio. Anche una big italiana

CONDIVIDI
Everton, stella del Gremio
Everton, stella del Gremio

Everton è seguito a vista dai direttori sportivi

Everton Soares, detto cipolletta o cipollino dai brasiliani per via della sua capigliatura, è ambito da molte big del football europeo. Piaceva e molto al Milan di Leonardo, poi lo ha corteggiato il PSG per sostituire un certo Neymar.

Secondo le news che giungono da oltre Oceano, globoesporte ci comunica che la lista delle pretendenti è molto ricca e va dall’Inghilterra all’Italia passando per la Bundesliga tedesca.

Il costo si aggira intorno ai 35 milioni di dollari ma dopo l’exploit della punta brasiliana il prezzo è destinato a spingersi fino ai 40 milioni!

Il suo allenatore è l’ex romanista Renato Gaucho, in Italia famoso come Renato Portaluppi. Il mister che con il Gremio ha vinto tutto sia da calciatore che da allenatore ha dichiarato: “Abbiamo una buona proposta per lui, una nuova offerta che farà gola ad Everton ed al suo agente Gilmar Veloz“.

Il 10% della vendita andrà nelle casse della squadra che ha formato la punta classe 1996: il Fortaleza.

Intanto lo stesso Everton ha espresso il suo desiderio: “Le squadre che mi cercano giocano in grandi campionati, sono leghe blasonate. La cosa importante è che anche il Gremio sia soddisfatto della proposta e dell’offerta che arriverà. Devo tutto al club che ha sempre creduto in me facendomi crescere molto”.

In Spagna lo corteggia l’Atletico Madrid che deve sostituire Griezmann ad un passo dal Barcellona. Il Napoli non molla l’osso perché Giuntoli annusa l’affare ed Ancelotti gradirebbe, un po meno Insigne e Mertens. Il piccolo e forte Everton fa gola anche a Dortmund e Bayern Monaco Club bavarese in fase di ristrutturazione dopo gli addii a Ribery e Robben e con molto denaro nel borsone, ma occhio anche al ricco Manchester United che farà di tutto per tornare in Champions e deve sostituire Lukaku e rifare l’attacco rimasto col solo Rashford di punta.

Il Gremio ha già venduto alcune sue stelle negli ultimi mesi: prima Arthur al Barcellona e poi Tetê allo Shakthar Donetsk.

Everton gioca con la splendida maglia del Gremio: nero, celeste e bianco. Un tricolore che per Everton si traforma nel verdeoro brasiliano che anche grazie a lui ha trionfato a Rio contro il Perù vincendo la nona Coppa America della storia brasiliana. Non vincevano la Copa del sudamerica dal lontano 2007, nell’edizione disputata in Venezuela dove la stella era l’ex Milan e Real Madrid Robinho!

Ma se alla fine per Everton la spuntasse proprio l’Everton FC…?

TUTTI LO VOGLIONO: Everton, il cipollino brasiliano che il Milan vuole acquistare dal Gremio.

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore