Home Moto GP MotoGP, Vinales: "Vittoria da sogno". Rossi: "Ho sbagliato"

MotoGP, Vinales: "Vittoria da sogno". Rossi: "Ho sbagliato"

CONDIVIDI

maverick vinales motogp austria
MotoGP, Assen 2019: i commenti di Vinales e Rossi dopo la gara nei Paesi Bassi.
Umori opposti nel box del team Monster Energy Yamaha dopo il weekend MotoGP ad Assen. Mentre Maverick Vinales ha vinto la gara arrivando al traguardo in solitario, invece Valentino Rossi è caduto e si è ritirato. Due epiloghi differenti.
Il pilota spagnolo ha regalato alla Yamaha la prima vittoria in questo campionato 2019. L’ultima era sempre stata sua, a Phillip Island nel 2018. Scattato dalla seconda posizione, ha combattuto sia con Marc Marquez che con Fabio Quartararo prima di allungare nelle fase finali della corsa. Invece il Dottore è partito dalla quattordicesima casella e stava rimontando, ma è scivolato e ha dovuto dire addio alla gara.

MotoGP, Assen 2019: gioia Vinales, delusione Rossi

Vinales felicissimo del successo conquistato al TT Circuit, ha anche pianto dopo aver superato il traguardo. Il rider di Figueres spera di poter essere costantemente in lotta per le prime posizioni in futuro: «Sensazione bellissima, questa è una delle mie piste preferite. Ringrazio il team per l’ottimo lavoro e ai fan per il loro sostegno. Sono emozionato, sto vivendo un sogno ad occhi aperti dopo un lungo periodo senza vittorie per la Yamaha. La moto ha funzionato bene e o potuto sfruttare il mio stile di guida. Il team ha fatto un cambiamento molto importante, anche la Yamaha. Tutti abbiamo dato di più e questo è dato il risultato».
Se Maverick sorride, invece Rossi è deluso. Terzo ritiro consecutivo per il Dottore, che come al Mugello è incappato in una caduta che lo ha messo fuori gioco: «Nel warmup avevamo modificato un po’ di cose e la gara stava andando abbastanza bene. Stavo cercando di recuperare, sono arrivato dietro a Nakagami e ho provato a passarlo alla curva 8. Purtroppo ero un po’ fuori traiettoria, quando sono entrato mi si è chiuso l’anteriore e purtroppo ho anche steso lui. Mi dispiace molto. Peccato, sembrava che potessi fare abbastanza bene. Un weekend difficile, perché ho avuto difficoltà ma il warmup di domenica mattina ci fa essere speranzosi perché le modifiche mi hanno fatto essere veloce. Purtroppo ho sbagliato, è stato un errore e mi dispiace aver preso Nakagami». In questo fine settimana la MotoGP correrà in Germania, al Sachsenring, e Valentino cercherà di riscattarsi.

Matteo Bellan

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore